Tennistavolo, due pareggi all'esordio in A1 per la Cipolla Rossa di Breme

administrator

30 Settembre 2018 - 15:57

Tennistavolo, due pareggi all'esordio in A1 per la Cipolla Rossa di Breme

Per il secondo anno consecutivo il campionato di tennistavolo di serie A1 è iniziato con il concentramento di Terni. Nelle prime due giornate sono arrivati altrettanti pareggi per la rinnovata compagine lomellina della Cipolla Rossa di Breme. Sabato i ducali hanno affrontato il Cral Roma. Dopo il primo punto conquistato alla bella da Roberto Negro su Chen Shuainan, i capitolini infilavano tre successi consecutivi rispettivamente con Paolo Bisi sul 22enne bielorusso Gleb Shamruk (3-1), con Federico Pavan su Viktor Yefimov (3-2) e ancora con Bisi su Negro (3-0). Negli ultimi due match in programma i ducali riuscivano però a riequilibrare la situazione grazie al netto successo dell'ucraino Yefimov, unico superstite della passata stagione, su Chen (3-0) e di Shamruk su Pavan (3-2). Anche domenica mattina contro il Verzuolo la Cipolla Rossa ha dovuto disputare una gara di rincorsa. I piemontesi si portavano infatti sul 2-0 grazie alle vittorie di Zhmudenko su Yefimov (3-1) e di Pinto su Negro (3-1); Shamruk e Yefimov riequilibravano il punteggio battendo rispettivamente Garello (3-1) e Pinto (3-1), Zhmudenko riportava avanti i suoi (3-1 a Shamruk), ma Negro fissava il definitivo 3-3 sconfiggendo Garello (3-1). Prossimo impegno il 19 ottobre a Messina contro il Top Spin.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

"Linea Verde" e "Paesi che vai" a Vigevano sulle tracce di Leonardo

"Linea Verde" e "Paesi che vai" a Vigevano sulle tracce di Leonardo

le riprese in città

Inaugurazione mostra

“Paesaggi di marcita, dalla terra al latte”

La mostra itinerante

Marina, la gatta sindaco di Gravellona Lomellina

Gatti, domani è la loro festa

La ricorrenza dal 1990

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Un'ereditiera vigevanese protagonista del nuovo romanzo di Pallavicini

Piersandro Pallavicini

Vizi, tic e manie dell'editoria italiana nel nuovo romanzo di Piersandro Pallavicini

in uscita

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

in scena al cagnoni

Grazie Gaber!

Giorgio Gaber

Grazie Gaber!

l'omaggio

Al Verdi "The big Raz theory"

Al Verdi "The big Raz theory"

stand up comedy