Tennistavolo, la Cipolla Rossa di Breme fermata dall'arbitro

administrator

04 Novembre 2018 - 23:18

Tennistavolo, la Cipolla Rossa di Breme fermata dall'arbitro

Terzo pareggio in quattro gare di campionato per il Tennistavolo Lomellino Cipolla Rossa di Breme che quest'oggi nell'incontro casalingo con il Marcozzi Cagliari, uno scontro salvezza, aveva per obiettivo la vittoria. Purtroppo il primo risultato pieno della stagione in serie A1 è venuto a mancare anche e soprattutto per una presa di posizione del direttore di gara che ha decretato la sconfitta a tavolino del giocatore Roberto Negro nei due incontri che avrebbe dovuto sostenere. Il motivo? Una racchetta ritenuta non conforme al regolamento. In parole povere sarebbero stati riscontrati dei piccoli grumi di colla sotto la gomma. La società, con in testa il coach Casini, ha cercato di far cambiare idea all'arbitro, ma non c'è stato niente da fare. E pure la racchetta di riserva è stata bocciata per la presenza di aloni. Da notare che già altre volte Negro aveva utilizzato in gara le racchette incriminate. Al momento della decisione il punteggio era sull'1-1 per la vittoria dell'ucraino Yefimov su Piciulin (3-2) e la sconfitta del bielorusso Shamruk con Kazeem (1-3). A questo punto la Cipolla Rossa ha potuto giocare solo per il pareggio che ha ottenuto grazie ai successi di Shamruk su Piciulin (3-0) e di Yefimov su Oyebode (3-0). Sabato prossimo impegno proibitivo per la compagine lomellina attesa dalla capolista Milano che guida solitaria la classifica a punteggio pieno.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Inaugurazione mostra

“Paesaggi di marcita, dalla terra al latte”

La mostra itinerante

Marina, la gatta sindaco di Gravellona Lomellina

Gatti, domani è la loro festa

La ricorrenza dal 1990

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Un'ereditiera vigevanese protagonista del nuovo romanzo di Pallavicini

Piersandro Pallavicini

Vizi, tic e manie dell'editoria italiana nel nuovo romanzo di Piersandro Pallavicini

in uscita

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

in scena al cagnoni

Grazie Gaber!

Giorgio Gaber

Grazie Gaber!

l'omaggio

Al Verdi "The big Raz theory"

Al Verdi "The big Raz theory"

stand up comedy

"Nell'ansa del fiume": Vigevano nei secoli

"Nell'ansa del fiume": Vigevano nei secoli

lo spettacolo