Premio internazionale

A Losanna l'Oscar del giornalismo sportivo

Promosso dall'Associazione Internazionale della Stampa Sportiva presieduta dal vigevanese Gianni Merlo

Angelo Sciarrino

17 Gennaio 2019 - 12:45

A Losanna l'Oscar del giornalismo sportivo

Ultimi giorni di preparativi negli uffici di AIPS in via Marazzani: l’Associazione Internazionale della Stampa Sportiva presieduta dal vigevanese Gianni Merlo, firma storica di gazzetta, ha organizzato la prima edizione degli Oscar del giornalismo sportivo che verrà celebrata il 21 gennaio a Losanna. Tra gli ospiti anche il vicesindaco della Città di Vigevano, Andrea Ceffa, mentre a livello internazionale spicca il nome del presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), Thomas Bach.

Gli AIPS Sport Media Awards hanno accolto un totale di 1273 lavori presentati da giornalisti di 119 nazioni in tutto il mondo. Nel sottoporre il loro lavoro alla considerazione di otto categorie tra cui articoli su carta stampata, video documentari, fotografie, weblog e contenuti audio, i colleghi di tutto il mondo si sono impegnati in un dialogo di eccellenza sportiva. “Tale dialogo è fondamentale per sottolineare l'importanza dei media sportivi e la necessità di investire su cultura e indipendenza – dichiara il presidente AIPS, Gianni Merlo – siamo davvero orgogliosi di essere riusciti a lanciare un premio internazionale di altissimo livello partendo dalle sole nostre forze e dalla realtà del nostro piccolo ufficio di Vigevano”. Sono tre i giornalisti italiani approdati alla finalissima della prima edizione degli AIPS Sport Media Awards: Dario Ricci (Radio 24), Emanuela Audisio (3DProduzioni) ed Ubaldo Scanagatta (Ubitennis.com) che contenderanno per il primo premio a livello internazionale con colleghi provenienti da tutto il mondo. I vincitori fra i tre finalisti in ogni categoria verranno annunciati durante la cerimonia in programma per lunedì prossimo (21 gennaio) alle ore 19 a Losanna, nella prestigiosa cornice del Beaurivage Palace Hotel.

A stabilire il podio saranno gli undici membri della giuria più il presidente AIPS che si incontreranno a Losanna il 20 gennaio: tra i giurati giornalisti di livello internazionale e le due campionesse olimpiche Nawal El Moutawakel e Donna De Varona. Ogni premio consiste in un trofeo originale e un premio in denaro di USD 8.000 per il vincitore; il secondo classificato riceverà USD 3.000 e il terzo classificato USD 2.000

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

"Linea Verde" e "Paesi che vai" a Vigevano sulle tracce di Leonardo

"Linea Verde" e "Paesi che vai" a Vigevano sulle tracce di Leonardo

le riprese in città

Inaugurazione mostra

“Paesaggi di marcita, dalla terra al latte”

La mostra itinerante

Marina, la gatta sindaco di Gravellona Lomellina

Gatti, domani è la loro festa

La ricorrenza dal 1990

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Un'ereditiera vigevanese protagonista del nuovo romanzo di Pallavicini

Piersandro Pallavicini

Vizi, tic e manie dell'editoria italiana nel nuovo romanzo di Piersandro Pallavicini

in uscita

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

“Papà”: una commedia per le detenute-attrici

in scena al cagnoni

Grazie Gaber!

Giorgio Gaber

Grazie Gaber!

l'omaggio

Al Verdi "The big Raz theory"

Al Verdi "The big Raz theory"

stand up comedy