La più importante manifestazione a livello internazionale

Ciclismo: il Giro rosa sotto il marchio della Bcc di Carate Brianza

Questa mattina la presentazione, main sponsor Iccrea Banca. L'istituto di Carate il vero artefice di questo importante accordo

Mario Pacali

08 Marzo 2019 - 15:07

bcc carate, ciclismo

Un momento della presentazione di questa mattina

La 30a edizione del Giro Rosa, la competizione ciclistica per professioniste femminili che si svolgerà nel nord Italia il prossimo luglio, ha il Gruppo Iccrea come main sponsor. La nuova sponsorship, che avrà una durata triennale, è stata presentata oggi a Milano durante una conferenza stampa. L'evento è stato presentato questa mattina all'auditorium della Bcc a Carate Brianza

Una scelta non causale quella di Carate Brianza. Perché l'istituto brianzolo - che ha una filiale anche a Vigevano, in via Decembrio - è stato il vero e proprio artefice di questa partnership. Che avrà la durata di tre anni. E, anche questo non è un caso, la data scelta per annunciare l'evento: l'8 marzo, festa della donna. A Carate Brianza erano presenti la maggior parte delle squadre e delle atlete che prenderanno parte all'edizione del trentennale del Giro d'Italia femminile, considerata la più importante corsa a tappe nel panorama del ciclismo donne. Quella annunciata oggi a Carate è la prima sponsorship per il costituendo Gruppo Bancario Cooperativo, che ha scelto l’opportunità del Giro Rosa anzitutto per esaltare il ruolo centrale della donna nella società di oggi. Inoltre, perché il Gruppo ritiene che il potenziale femminile, a volte inespresso, merita di essere valorizzato in tutti gli ambiti – a partire da quello professionale – per favorire una continua evoluzione culturale e sociale. Infine, per una forte condivisione dei valori sportivi propri del ciclismo, quali la valorizzazione della singola atleta senza prescindere dalla cooperazione e dall’impegno che unisce le componenti di una squadra verso il traguardo. La scelta della sponsorship è inoltre coerente con il ruolo delle Banche di Credito Cooperativo che, come per il ciclismo, esprimono una forte interazione con il territorio. A livello nazionale sono 142 le BCC che hanno aderito al costituendo Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, con 2641 sportelli e 4,2 milioni di clienti. Nel centro-nord le BCC sono 46, e in Lombardia le BCC coinvolte nel percorso sono 5: BCC Carate Brianza, BCC Brianza e Laghi, BCC di Triuggio e della Valle del Lambro, BCC Milano, CRA Cantù. Nel resto della manifestazione, le BCC coinvolte in via diretta o comunque vicine al percorso delle tappe del Giro sono: Banca d’Alba, Banca Alpi Marittime, Banca San Giorgio Quinto Valle Agno, Banca di Udine, CrediFriuli, BCC Pordenonese, Banca della Marca. Un ruolo predonimante, è stato ribadito nel corso della giornata, è stato svolto dalla Bcc di Carate. “In Gruppo arriviamo ovunque” è dunque il claim che accompagnerà la partecipazione di Iccrea al Giro Rosa come main sponsor. Un claim che contraddistingue l’approccio delle atlete che saranno impegnate nel Giro ma che, analogamente, accompagna la nascita e l’impegno del costituendo Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea insieme a tutte le BCC come Prima Banca Locale del Paese. “Questa partnership ci rende orgogliosi, non solo perché è la prima sponsorizzazione del costituendo Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, ma soprattutto perché testimonia lo sforzo che il Gruppo Iccrea sta producendo nella valorizzazione dell’universo femminile e nel sostegno, più in generale, al Sistema Paese - commenta Leonardo Rubattu, Direttore Generale di Iccrea Banca - Nell’ultimo decennio nel mondo del Credito Cooperativo è incrementata la presenza delle donne negli organi di vertice delle BCC ma ritengo che molto di più si possa e si debba fare. E non va dimenticata l’importanza che lo sport ha avuto nel processo di emancipazione femminile. Sono lontanissimi gli anni in cui Pierre De Coubertin, padre delle Olimpiadi moderne, sosteneva che la partecipazione femminile ai Giochi fosse «inutile e antiestetica». Oggi le atlete faticano ed ottengono successi esattamente come i loro colleghi uomini, e anche di più. Eppure il connubio tra sport e donne, soprattutto nel nostro Paese, resta ancora molto complicato. Questa sponsorizzazione è il segnale che vogliamo dare per cercare di modificare questa situazione. Inoltre, il Giro Rosa Iccrea realizza una forte sinergia tra i territori e le BCC che si trovano vicino o lungo il percorso e che, proprio grazie alla loro diffusione capillare, possono mettere a fattor comune questa importante occasione a beneficio dei loro soci e clienti». Il Giro Rosa scatterà il 5 luglio con cronometro a squadre Cassano Spinola-Castellania, farà tappa a Carate Brianza l'8 luglio (con arrivo davanti alla sede centrale della Bcc) e si concluderà domenica 14 luglio con la San Vito al Tagliamento-Udine.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia