l'impresa

Un gambolese in cima al Mera Peak

Paolo Callegaro, direttore della scuola civica di musica, ha scalato i 6476 metri della montagna sull'Himalaya

Ilaria Dainesi

26 Aprile 2019 - 15:22

Un gambolese in cima al Mera Peak

Con sé anche il gagliardetto della città di Gambolò

«Alle 6:39 ora nepalese sono arrivato in cima al Mera Peak, a 6476 metri. Non so neanche cosa dire perchè è stata una soddisfazione immensa! Avevo l’Everest, e molti altri 8000, praticamente in mano. Non si puà descrivere l’emozione e la soddisfazione dopo tanta tanta fatica» Sono le parole che ha scritto oggi (venerdì) Paolo Callegaro, direttore della scuola civica di musica di Gambolò, sulla sua pagina Facebook. Il 14 aprile era partito per scalare la montagna himalayana. In cima al Mera Peak, Callegaro ha portato anche il gagliardetto della Città di Gambolò, che gli era stato consegnato prima della partenza dall'amministrazione comunale.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Vigevano, scontro tra auto in via San Giovanni

Vigevano, scontro tra auto in via San Giovanni

Oggi pomeriggio

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia