CICLISMO

Viris: è di nuovo Brugna!

Emanuel Di Marco

21 Giugno 2019 - 09:17

Viris: è di nuovo Brugna!

Il successo di Brugna (foto Soncini)

Alessio Brugna serve subito il bis stagionale! A soli 11 giorni dal trionfo di Gessate, il cremonese della Viris Vigevano si ripete nel Trofeo Antonietto Rancilio tradizionale appuntamento sulle strade del Milanese che da qualche anno a questa parte si disputa in notturna a Villastanza di Parabiago. Un Brugna dunque in gran forma si è imposto al termine di una volata a gruppo compatto in cui ha nettamente superato Galdoune e Marchiori.

Una bella vittoria che rilancia il corridore diretto da Simone Bertoletti, e che premia ancora una volta il notevole contributo dato dai compagni di squadra.


Ora il team osserverà una settimana di riposo, tornerà in gara domenica 30 giugno per il Campionato Italiano su strada Under 23.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Vigevano: lungo il naviglio scorre... l'immondizia

Vigevano: lungo il naviglio scorre... l'immondizia

Il filmato è stato realizzato questa mattina da un nostro lettore in via Raffaello

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Vigevano, saturimetri distribuiti in farmacia: facciamo chiarezza

Vigevano, saturimetri distribuiti in farmacia: facciamo chiarezza

l'iniziativa