hockey prato - serie a1

La Cgr fermata sul 3-3 dalla Tevere Eur

Lomellini bravi a limitare i danni in inferiorità numerica

Angelo Sciarrino

16 Novembre 2019 - 17:34

cgr bonomi - tevere eur

Ursone, a segno su due corti

Nell'ultima partita prima della sosta invernale si ferma a quattro la striscia di vittorie della Cgr Bonomi, bloccata sul pareggio (3-3) a Castello d'Agogna dalla Tevere Eur. Un risultato comunque che accontenta, considerato il buon livello degli avversari, che hanno in formazione tra nazionali e altrettanti giocatori pachistani, e anche le difficoltà incontrate nell'ultimo periodo, giocato in inferiorità numerica. La gara inizia molto bene per la Cgr Bonomi che nel primo quarto si porta sul doppio vantaggio grazie alle reti di Ursone su corto e di Gabriele Sozzi, al rientro quest'oggi dopo quattro anni d'inattività, bravo a riprendere una palla vagante. Nella seconda frazione i capitolini riescono ad accorciare le distanze su rigore determinato da un fallo ingenuo, poi nel finale di tempo cominciano a salire in cattedra gli arbitri che mettono in difficoltà entrambe le squadre con una gestione troppo “allegra” dei cartellini. Prima del riposo la Tevere riesce a pareggiare, ma all'inizio del terzo quarto la Cgr torna avanti ancora grazie a un corto di Ursone. Sale il nervosismo delle squadre e sono i padroni di casa a farne maggiormente le spese: in doppia inferiorità numerica la Cgr resiste grazie anche a un paio di interventi prodigiosi di Carrozzo, ma poi anche Asuni viene punito per proteste e in 8 contro 11 i lomellini, a un minuto e mezzo dalla fine, devono capitolare. “Vista la situazione – ha commentato a fine incontro l'allenatore Angius – siamo stati bravi a limitare i danni. Il pareggio ci va bene perchè comunque restiamo in serie positiva”. Adesso la Bonomi si concentrerà sull'attività indoor, il campionato su prato riprenderà il 14 marzo con l'ultima giornata d'andata che prevede lo scontro con la capolista Amsicora. I cagliaritani finora hanno fatto percorso netto (dieci vittorie su altrettanti incontri), distanziando di ben sette lunghezze i campioni d'Italia del Bra.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book