MOTOCROSS

Internazionali d'Italia, Gajser trionfa ad Ottobiano

Il Campione del Mondo di MXGP si conferma anche sul circuito lomellino

Alessio Facciolo

02 Febbraio 2020 - 20:21

tim gajser

Tim Gajser si prende anche Ottobiano. Seconda grande giornata di spettacolo e gare alla pista South Milano per l’edizione 2020 degli Internazionali d’Italia MX EICMA Series. Sul tecnico e spettacolare tracciato lomellino quasi 200 piloti si sono sfidati per conquistare i podi della 125, MX2, MX1 e della Super Campione, gara che vede contrapposti i top 20 delle manche della MX2 e della MX1. Grande anche il successo in termini di pubblico, con migliaia di spettatori assiepati attorno al circuito per ammirare le sfide su due ruote. E anche in quest'occasione, come già era successo nella prima tappa in terra sarda, è continuato il dominio incontrastato di Tim Gajser (Honda HRC), Campione del Mondo in carica che sulla sabbia della Lomellina ha conquistato altre due vittorie ed allunga nella classifica della MX1 e della Super Campione. Lo sloveno non ha sbagliato nulla nella manche che chiude la giornata di gare; partito in testa, ha allungato con disinvoltura, mettendo un margine di sicurezza tra sé e il compagno di squadra Mitch Evans che ha tenuto dietro fino al traguardo, nonostante la grinta dell’australiano che si è preso la seconda piazza davanti ad uno scatenato Arminas Jasikonis (Husqvarna Rockstar Factory Racing Team), partito indietro e bravo a rimontare diverse posizioni. Nella classifica di campionato, valida per la conquista del montepremi, Gajser guida con 240 punti, davanti a Jasikonis 160 e Alberto Forato (Husqvarna Maddii Racing), quinto oggi e terzo con 105 punti. In MX2 a vincere la prova pavese è stato Maxime Renaux (Yamaha SM Action Migliori), scattato bene e bravo nel superare alcuni avversari portandosi al comando dopo pochi giri e mantenendo la posizione fino alla bandiera a scacchi. Nella 125, che ha chiuso la giornata di gara, ottima prova per Andrea Roncoli della Husqvarna che in gara due è andato a conquistare la leadership della manche, allungando sugli avversari nelle prime fasi.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video