Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

è ripreso il campionato

Hockey prato, serie A1: la Cgr Bonomi strappa un pari a Roma (5-5)

Nel finale di partita i biancoverdi recuperano due reti alla Butterfly e in classifica restano a un punto dai capitolini, secondi

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

12 Marzo 2022 - 20:01

Hockey prato, serie A1: la Cgr Bonomi strappa un pari a Roma (5-5)

L'argentino Eguizabal in azione

Alla ripresa del campionato di serie A1 di hockey prato la Cgr Paolo Bonomi ha colto quest'oggi un positivo pareggio per 5-5 sul campo della Butterfly Roma, risultato che mantiene in corsa l'undici lomellino per un piazzamento tra le prime due del girone e quindi per le finali nazionali che assegneranno lo scudetto. Il torneo è ripreso dalla settima giornata che ha fatto registrare anche il largo successo della Tevere Eur sul Bologna (4-0). La capolista allunga così in classifica portandosi a 15 punti, mentre la Bonomi si mantiere al terzo posto a una sola lunghezza dalla Butterfly. Va tuttavia precisato che i biancoverdi hanno finora disputato una gara in più rispetto ai capitolini e ben due nei confronti dei campioni d'Italia del Bra che quest'oggi hanno riposato e in classifica seguono con un punto di ritardo. Al di là del risultato positivo di oggi, è pertanto chiaro che la Bonomi dovrà cercare di dare un qualcosa in più in questa seconda parte della stagione se vorrà centrare l'obiettivo delle finali.

La gara di Roma è stata particolarmente bella e combattuta. Ottimo il finale della Cgr che negli ultimi minuti è riuscita a raddrizzare il risultato recuperando due reti ai padroni di casa. E dire che l'incontro non era iniziato nel migliore dei modi per i biancoverdi che dopo appena 4 minuti si ritrovano sotto nel punteggio. Il pareggio arriva nel secondo quarto su azione per merito di Guzman, ma la Butterfly si riporta avanti e a metà incontro conduce per 3-1. Nella terza frazione la Bonomi accorcia le distanze andando a segno con Missaglia su corto ed Eguizabal (4-3), ma in avvio di ultimo quarto i romani trovano la quinta rete. La partita a questo punto sembra compromessa, ma come detto la Bonomi non si rassegna e con le reti di Spitale e di Ursone a pochi secondi dalla fine riesce ad agguantare il pareggio. Un risultato corretto, anche se la Bonomi può recriminare per qualche grossa occasione sprecata, compreso un palo colpito nell'ultimo periodo.

Sabato prossimo, 19 marzo, la Cgr Bonomi ospiterà a Castello d'Agogna la formazione del Cus Padova che quest'oggi ha superato con un netto 5-0 la Sardegna.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400