Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

un brutto ko

Hockey prato, serie A1: la Bonomi delude con la Tevere, addio sogni di gloria?

I capitolini passano 2-0 a Castello d'Agogna e allungano in testa alla classifica. Anche Bra e Butterfly ne approfittano

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

09 Aprile 2022 - 20:59

Hockey prato, serie A1: la Bonomi delude con la Tevere, addio sogni di gloria?

Il tecnico argentino Juan Gimenez

Brutta battuta d'arresto della Cgr Bonomi nella seconda giornata di ritorno del campionato di serie A2. I lomellini sono stati infatti superati in casa dalla capolista Tevere Eur per 2-0 sciupando buona parte delle possibilità di ambire a uno dei primi due posti in classifica che significano l'accesso alle finali scudetto. A questo punto i romani sembrano irraggiungibili (+7 con una partita in meno), ma anche Bra e Butterfly approfittano della sconfitta della Bonomi aggiudicandosi i rispettivi incontri: i piemontesi sono ora secondi con due punti di vantaggio (anche loro con una gara in meno), mentre i capitolini sono terzi, avanti di un punto, ma addirittura con due partite in meno. E' vero che la Cgr ospiterà entrambe le suddette avversarie a Castello d'Agogna, ma da qui alla fine per sperare in qualcosa sarà obbligatorio fare percorso netto, impresa non facile per una squadra che finora ha denotato troppi alti e bassi.

Reduce dai due successi ottenuti lo scorso week-end in Sardegna, quest'oggi la squadra di Gimenez ha deluso le attese. Il risultato è pesante, ma giusto, con una Bonomi mai realmente in partita. E' vero che si affrontava la prima della classe, ma da quanto si è visto oggi la Tevere non è parsa compagine irresistibile. Purtroppo troppi giocatori della Bonomi hanno privilegiato le azioni personali a discapito del gioco di squadra, mentre i romani si sono imposti proprio grazie al collettivo andando a segno nel primo e nel terzo quarto su azione.

Dopo la sosta pasquale, la Cgr Bonomi tornerà in campo sabato 23 aprile sul campo del Cus Cagliari.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400