Scuola

Nuova maturità: Greco e Latino al Classico, Matematica e Fisica allo Scientifico

Le novità per l'esame di giugno: il ministro Marco Bussetti ha annunciato le materie della seconda prova

Ilaria Dainesi

18 Gennaio 2019 - 13:07

Il video agli studenti: «Organizzeremo delle simulazioni della prima e della seconda prova. Si svolgeranno nei mesi di febbraio, marzo e aprile»

Il ministero dell'istruzione Marco Bussetti ha annunciato questa mattina (venerdì), attraverso un video sul canale Facebook del Miur, le materie della seconda prova scritta della maturità. Sia al liceo classico sia allo scientifico debutta la prova mista o multidisciplinare: Latino e Greco al classico, Matematica e Fisica allo scientifico. La prima prova scritta di italiano è in calendario per il 19 giugno; il secondo scritto, specifico per ciascun indirizzo, il giorno seguente.

@informatore – ilaria dainesi

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

Pieve del Cairo: la consegna borse di studio

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

In arrivo importanti fondi per l'Università di Pavia

Pavia

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Natale a Pavia, la solidarietà verso i più deboli

Vigevano: lungo il naviglio scorre... l'immondizia

Vigevano: lungo il naviglio scorre... l'immondizia

Il filmato è stato realizzato questa mattina da un nostro lettore in via Raffaello

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Vigevano, saturimetri distribuiti in farmacia: facciamo chiarezza

Vigevano, saturimetri distribuiti in farmacia: facciamo chiarezza

l'iniziativa