Inchiesta Roncalli-Ast

M5S: Cavigliani via anche dal consiglio comunale

Dopo le dimissioni da presidente della Fondazione a causa dell'avviso di garanzia

Bruno Ansani

07 Febbraio 2019 - 21:21

Silvia Baldina

La consigliera comunale del M5S Silvia Baldina

Un bel gesto, ma dovuto. E che dovrebbe essere seguito anche dalle dimissioni dal consiglio comunale. E' la posizione assunta dalla consigliera comunale del Movimento 5 Stelle, Silvia Baldina dopo la rinuncia di Carlo Cavigliani alla presidenza della Fondazione Roncalli a causa dell'avviso di garanzia ricevuto nell'ambito dell'inchiesta sulla liquidazione del consorzio Ast. "In riferimento alle dimissioni del presidente di fondazione Roncalli riteniamo che sia il minimo che potesse fare dopo gli avvisi di garanzia ricevuti. Il bel gesto (anche dovuto) dovrebbe essere anche quello di dimettersi da consigliere comunale" è la dichiarazione dell'esponente pentastellata. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

L'omaggio di Marco Clerici a Vito Pallavicini

in musica

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Artisti pavesi omaggiano il Sommo Poeta

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia