Da lunedì

Niente asilo per i bambini non vaccinati

Nelle scuole elementari e medie sono invece previste sanzioni pecuniarie

Ilaria Dainesi

10 Marzo 2019 - 19:30

Foto generica

Le famiglie che non hanno presentato alla scuola la certificazione relativa alle vaccinazioni obbligatorie possono incorrere nelle sanzioni previste dalla legge Lorenzin. Per i bambini non vaccinati potrebbe addirittura scattare l’esclusione dai nidi e dalle scuole dell’infanzia da domani (lunedì 11 marzo).

La legge Lorenzin prevede che i bambini non in regola con i dieci vaccini obbligatori possano essere esclusi da asili nido e materne; alle elementari e alle medie sono previste sanzioni fino a 500 euro. Ecco la posizione dell’Associazione Nazionale Presidi (Anp): «Lunedì, per chi non si presenterà a scuola con il certificato richiesto – è il contenuto della nota dell’Anp – applicheremo semplicemente la legge. Quindi, negli asili, i bambini sprovvisti di certificato non potranno entrare. Nelle altre scuole, invece, in questi casi è prevista solo una sanzione pecuniaria e gli alunni potranno entrare lo stesso. Il problema dunque è soprattutto nella scuola primaria, dove i non vaccinati potrebbero restare a contatto con gli immunodepressi, i quali non sono tutelati da questo tipo di previsione normativa». Il Parlamento è al lavoro su un nuovo provvedimento con l’introduzione di un “obbligo flessibile”, ovvero una vaccinazione obbligatoria solo "in caso di emergenze sanitarie o di compromissione dell'immunità di gruppo". 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book