il caso

Centro commerciale alla Colombarola, finirà tutto al Tar?

Ecco cosa contengono le osservazioni alla variante urbanistica

Bruno Ansani

14 Marzo 2019 - 16:38

Rendering Colombarola

Il progetto di centro commerciale alla cascina Colombarola

A breve il progetto di centro commerciale nell'area della cascina Colombarola tornerà in consiglio comunale, per l'approvazione delle contro deduzioni alle osservazioni e il voto definitivo. Ma poi, con tutta probabilità, scatterà la battaglia legale. Tra le osservazioni presentate da privati ve ne è almeno una, quella presentata dal centro commerciale Il Ducale, che potrebbe essere trasformata in ricorso al Tar. Oltre a questa, da parte di privati sono state presentate altre tre osservazioni: una dalle associazioni ambientalistiche locali, a partire da Vigevano Sostenibile, Italia Nostra, Lipu, Wwf e Amici in Bici, una dal Fai (Fondo Ambiente italiano) e una dagli stessi progettisti, che in pratica chiedono al Comune di differire la realizzazione delle opere pubbliche concordate (in via Rocca Vecchia e alla frazione Piccolini) non entro anno dalla firma della convenzione ma dalla concessione del permesso di costruire. Piuttosto articolata, dal punto di vista giuridico, l'osservazione presentata dal Ducale, che trae ispirazione soprattutto dalla recente sentenza del tar lombardo sul Conad di Lacchiarella, dove si voleva dare il via a un progetto di polo commerciale con diverse strutture medie separate tra loro, come nel caso dell'area di viale Industria-via El Alamein. Per i giudici, però, "la suddivisione in lotti è artificiosa e speculare a eludere la disciplina in materia". L'autorizzazione, quindi, dovrebbe spettare alla regione e non al Comune perchè si tratterebbe di grandi strutture di vendita. Anche il tipo di viabilità pubblica prevista, "a mero servizio del complesso commerciale" confermerebbe questa tesi. E poi c'è, sempre dal punto di vista viabilistico, la violazione del codice: l'uscita dall'area è prevista su El Alamein a non più di 150-200 metri dalla rotatoria di via Cararola (peraltro realizzata proprio dal Ducale), "in palese violazione della normativa tecnica vigente". 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

Riprendono le "Altre VisionI" al Movieplanet

la rassegna

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

Gli organizzatori durante la conferenza stampa

Vigevano Jazz: concerti gratuiti e grandi nomi

dal 30 aprile

Dark Tales

Dark Tales

Dark Tales in concerto, il ritorno della new wave

Il gruppo post punk stasera, sabato, al circolo Pick Week

Jazz Festival Città di Mortara

Jazz Festival Città di Mortara

sesta edizione

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Giovanni Falzone

Apre Falzone nel segno di Duke Ellington

Bià Jazz festival

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

Il grande prestigiatore (Le avventure di Nessuno) del 1967 di Sarri

Pop Art e dintorni nella Milano degli anni '60/'70

milano pop

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Margherita Cau e Federica Ciminiello

“Benedetta”: quando il teatro è vita

Al Cagnoni