Vigevano, l'ordine di servizio: scoraggiare i bambini a giocare al pallone

Vigili al Parco Parri... con il cartellino rosso

Da martedì il servizio. E per chi non rispetta il regolamento sono previste delle multe

Mario Pacali

02 Maggio 2019 - 09:30

Vigili al Parco Parri... con il cartellino rosso

Il piccolo nella fotografia, con indosso la maglia di Cristiano Ronaldo, aveva lo stesso sguardo del suo idolo quando, due settimane fa, uscì dalla Champions. Lui, Cristiano da Madeira escluso dalla competizione della Coppa delle grandi orecchie. Il bimbo, invece, fuori dal parco Parri. Sono tempi difficili per chi tira calci a un pallone. Il divertimento di generazioni di bambini è stato infatti messo al bando nei parchi di Vigevano.

Il regolamento comunale di polizia urbana di Vigevano parla chiaro: «Nei giardini e parchi pubblici è fatto divieto di effettuare giochi che, per le modalità o per il comportamento dei partecipanti o degli spettatori, arrechino disturbo agli altri utenti o agli abitanti delle zone circostanti (...) Chiunque viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa di una somma da 80 a 500 euro». E così, per assicurare il rispetto della legge, da martedì pomeriggio gli agenti del Comando di via San Giacomo hanno ricevuto un ordine di servizio ben preciso: pattugliare ogni pomeriggio, per due ore – dalle 16,30 alle 18,30 – il parco Parri, scoraggiando l’utilizzo della palla durante quei giochi che potrebbero disturbare gli altri frequentatori. E sanzionare gli eventuali comportamenti non rispettosi del regolamento.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gi_An58

    02 Maggio 2019 - 17:20

    Il gioco è parte della crescita , tutti da bimbi abbiamo giocato , specialmente a pallone , grave si sanzioni un'attività sportiva all'aria aperta , seppur in luogo pubblico , sanzionerei invece i comportamenti incivili , legati al rispetto e alla pulizia di questi ambienti . Lo considero un passo indietro , punizione al diritto di gioco dei bambini , importante momento di aggregazione sociale .

    Report

    Rispondi

  • Gi_An58

    02 Maggio 2019 - 17:20

    Il gioco è parte della crescita , tutti da bimbi abbiamo giocato , specialmente a pallone , grave si sanzioni un'attività sportiva all'aria aperta , seppur in luogo pubblico , sanzionerei invece i comportamenti incivili , legati al rispetto e alla pulizia di questi ambienti . Lo considero un passo indietro , punizione al diritto di gioco dei bambini , importante momento di aggregazione sociale .

    Report

    Rispondi

  • Gi_An58

    02 Maggio 2019 - 17:19

    Il gioco è parte della crescita , tutti da bimbi abbiamo giocato , specialmente a pallone , grave si sanzioni un'attività sportiva all'aria aperta , seppur in luogo pubblico , sanzionerei invece i comportamenti incivili , legati al rispetto e alla pulizia di questi ambienti . Lo considero un passo indietro , punizione al diritto di gioco dei bambini , importante momento di aggregazione sociale .

    Report

    Rispondi

  • Gi_An58

    02 Maggio 2019 - 17:19

    Il gioco è parte della crescita , tutti da bimbi abbiamo giocato , specialmente a pallone , grave si sanzioni un'attività sportiva all'aria aperta , seppur in luogo pubblico , sanzionerei invece i comportamenti incivili , legati al rispetto e alla pulizia di questi ambienti . Lo considero un passo indietro , punizione al diritto di gioco dei bambini , importante momento di aggregazione sociale .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book