ricerca

Zanzare addio: cavie umane per testare un nuovo repellente

Succede ad Alluvioni Piovera, comune dell’Alessandrino ai confini con la Lomellina

Ilaria Dainesi

30 Agosto 2019 - 19:00

Zanzare addio: cavie umane per testare un nuovo repellente

Foto di repertorio

Anche il sindaco si è sottoposto all’esperimento

Tra i cittadini coraggiosi, pronti a farsi pungere dalle zanzare, c’era anche il sindaco di Alluvioni Piovera, Comune in provincia di Alessandria a pochi chilometri dalla Lomellina. Qui, contro i fastidiosissimi insetti, si sta testando all’aperto un nuovo e più ecologico repellente: un composto ricavato dalla curcuma e dall’eucalipto, poi inserito in particolari strisce applicate sulla pelle dei volontari. La ricerca – a cura dell’entomologo Asghar Talbalaghi e coordinata dall’Università di Zagabria – ha l’obiettivo di individuare una soluzione sostenibile ed efficace per liberarci dalle zanzare. I risultati dei primi test, però, mostrano che la strada è tutta in salita.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera