#Milano, giovedì scorso la premiazione del regista di #Vigevano al palazzo del cinema Anteo nell'ambito del Trailers Filmfest

È del vigevanese Seba il miglior trailer d’Italia

Per il lancio del film “Sulla mia pelle”, realizzato con l’agenzia Dude per Netflix

Davide Maniaci

17 Ottobre 2019 - 14:56

È del vigevanese Seba il miglior trailer d’Italia

La premiazione del trailer di Seba

Se Vigevano premierà la carriera letteraria di Alicia Giménez-Bartlett e Alessandro Baricco, Milano ha premiato un vigevanese - Sebastiano (Seba) Morando - per la realizzazione del Miglior Trailer Italiano: quello per il lancio del film “Sulla mia pelle”, presentato alla mostra del cinema di Venezia e acclamato dalla critica per regia e interpretazione. La cerimonia di consegna del premio si è tenuta giovedì scorso al Palazzo del Cinema Anteo di Milano, nel corso della tre giorni dedicata al “Trailers FilmFest”, giunto alla sua 17esima edizione. Erano 30 i trailers in gara, selezionati tra i film usciti nelle sale italiane nella stagione 2018/2019. Divisi in tre selezioni - Italia, Europa e World - e scelti dal comitato del festival, sono stati votati da una giuria di qualità che ha decretato, per ciascuna categoria, il vincitore. E quello realizzato da Seba con l’agenzia Dude, e distribuito da Netflix, ha trionfato appunto nella sezione Italia. Per le altre sezioni, Miglior Trailer Europa è risultato essere “La favorita” e Miglior Trailer World “Bohemian rhapsody”, entrambi distribuiti da 20th Century Fox Italia. «La prima volta che ho visto il film “Sulla mia pelle”, sono subito entrato in empatia con la sua storia. Nei due minuti di trailer, non volevo tanto raccontare la trama del film quanto raccontare le emozioni», ci spiega Seba. «I trailers candidati al premio vengono selezionati da una giuria, non sei tu a candidarti, quindi nel giro di un mese ho saputo dapprima di essere tra i trenta “papabili”, e poi di aver addirittura vinto». Sebastiano Morando, conosciuto da tutti come Seba, vigevanese al 100%, noto in cittá come DJ, da sempre ama musica e immagini. Professionista del video e creativo, collabora da dieci anni con una delle principali agenzie pubblicitarie milanesi, “Dude”, con il ruolo di supervisor. Da un paio d’anni, tra gli altri, cura la post produzione video della comunicazione italiana della piattaforma Netflix preparando spot, trailer e campagne. Il suo sogno per la nostra cittá? «Realizzare uno spot per Vigevano che faccia cambiare prospettiva a tutti gli “haters” e che dia una svolta ad una cittadina un po’ ancorata alla vecchia comunicazione».

Qui il trailer vincitore.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia