Si celebra il 17 novembre in tutto il mondo

Manufatti in lana in dono per il Giorno del Prematuro

Le iniziative in programma all'ospedale civile di Vigevano. Il Duomo si tingerà di lilla

Mario Pacali

14 Novembre 2019 - 16:02

Manufatti in lana in dono per il Giorno del Prematuro

Domenica ricorre la giornata mondiale della Prematurità che per la prima volta si celebra anche all'ospedale civile di Vigevano. Si inizia con la consegna alla primaria del reparto di Pediatria del nosocomio cittadino, la dottoressa Lidia Decembrino, di una serie di manufatti in lana per i più piccoli.

Il 17 Novembre di ogni anno ricorre la Giornata Mondiale della Prematurità (World Prematurity Day) una manifestazione globale celebrata in più di 60 paesi, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della prematurità e della malattia nei neonati. I nati prima del temine sono bambini che cominciano la loro vita in salita perché hanno bisogno di maggiori cure, sostegno e attenzione. Nel mondo 1 bambino su 10 nasce prematuro; in Italia il 6,9% delle nascite avviene prima del termine.
Il Reparto di Pediatria e Neonatologia dell'Ospedale civile di Vigevano partecipa a questo evento con alcune iniziative. Venerdì 15 novembre, alle ore 13, le volonaterie dell’associazione "Mani di Mamma” effettueranno la consegna di manufatti di colore lilla in lana per i piccoli neonati ricoverati, i loro genitori e per il personale medico e infermieristico. L’associazione di volontariato "Mani di Mamma” fornisce vestiti, copertine, cappellini, dudù, sacchi nanna ai bambini premature e nati a termine. Il senso dell'azione è la possibilità di offrire accoglienza e calore sia ai neonati che ai neogenitori che si ritrovano inaspettatamente a gestire un bimbo nato pre-termine, ma anche al personale medico-infermieristico nel migliorare il rapporto con la neofamiglia. La consegna di un kit variamente formato da parte dell’infermiere ai genitori, assume un significato simbolico che permette a questi ultimi di essere riconosciuti come insostituibili. Nel contempo sarà presente l’osteopata Lorenza Buttafava, che da quasi un anno in regime di volontariato presso il Reparto del nosocomio cittadino presta consulenze ai piccolo degenti. L’osteopatia utilizza un sistema di analisi osteopatica, allo scopo di mettere in evidenza la presenza di disfunzioni somatiche, più facilmente riscontrabili tra i nati pretermine, e correggibili grazie ad un approccio con tecniche manuali e interventi correttivi proporzionali al singolo deficit funzionale, atti a ristabilire condizioni di mobilità più fisiologiche. In ambito neonatologico, una serie di studi condotti con lo scopo di valutare l'efficacia clinica dell'approccio osteopatico in una larga coorte di prematuri compresi fra 29 e 37 settimane di età gestazionale hanno riscontrato una riduzione della degenza, un miglioramento delle funzioni gastroenteriche. Inoltre fornisce un notevole ausilio al processo di umanizzazione e di "care" del neonate migliorando la qualità della degenza in ospedale. Tra le iniziative di sensibilizzazione, la facciata del Duomo di Vigevano si tingerà di lilla, colore simbolo della giornata nelle serate di venerdì, sabato e domenica. Il tutto è stato reso possibile grazie al contributo del Club Rotary Mede Vigevano con l patrocinio dell'assessorato alle pari opportunità del Comune di Vigevano ed alla Diocesi


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia