tromello

Cane fugge terrorizzato dai botti, l'appello di Lav: «Se lo vedete, segnalate»

L’esemplare, un setter, è molto diffidente ed è già scappato via più volte quando qualcuno ha provato ad avvicinarsi.

Ilaria Dainesi

09 Gennaio 2020 - 18:14

Cane fugge terrorizzato  dei botti, l'appello di Lav: «Se lo vedete, segnalate»

Penny, il setter femmina di 7 anni che si è allontanata dalla sua abitazione di Tromello.

È già stato avvistato a San Giorgio, Cergnago e a Tromello. Il cane – una femmina di 7 anni di razza setter che si chiama Penny e vive a Tromello – è fuggito da casa il 31 dicembre, terrorizzato dallo scoppio dei botti di Capodanno. Chi, in questi giorni, l’ha visto non è riuscito ad avvinarsi all’animale, che è sempre fuggito via. La sezione Lav Oltrepo ha lanciato un appello: «Penny è molto disorientata e, nonostante i proprietari accorrano a seguito di ogni segnalazione, immancabilmente lei non è più sul posto perché scappa via spaventata. A causa dei maltrattamenti subiti in passato, è molto diffidente rispetto alle persone e non si lascia avvicinare, preghiamo di non rincorrerla se la avvistate, ma di segnalare immediatamente la sua posizione e la direzione verso cui si sposta e, solo se ci sono le condizioni, invitarla con tranquillità ad entrare in cortili privati. Indossa un collare rosso con un campanello». Per segnalazioni e avvistamenti, telefonare a uno dei seguenti numeri: 333-2710544, 334-2020543, 0384-868447.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

Le opere di Marco Lodola illuminano l'Ariston

il festival

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

AntonfART: «Le passioni hanno coltivato me»

il laboratorio

Renato Tassiello, “Il sognatore”

Renato Tassiello, “Il sognatore”

debutto discografico

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

Franz Pelizza all'Expo d’arte internazionale di Innsbruck

fino a domenica

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

Una villa storica... e Alessandro Manzoni

storie di lomellina

Dall’Io verso la città-polis

Silvano Petrosino, professore di Filosofia della Comunicazione alla Cattolica di Milano

Dall’Io verso la città-polis

le conferenze

La grande arte? La si vede al cinema

La grande arte? La si vede al cinema

dal 14 gennaio

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

Dal “Reading book challenge” alle letture silenziose

in biblioteca a gambolò

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

Con Dapporto al Cagnoni va in scena l’Italia piccolo-borghese

stagione di prosa