Vigevano-Malpensa

«Superstrada opera necessaria per lo sviluppo economico, si faccia ricorso»

Le reazioni dopo la decisione del Tar.

Ilaria Dainesi

01 Febbraio 2020 - 19:29

Nel video, l’intervento di Renato Scarano, presidente di Ascom e del Comitato Intercategoriale.

Si registrano le prime reazioni in città dopo il pronunciamento del Tar, che ha deciso di sospendere la delibera del Cipe del 28 febbraio 2018 con il finanziamento di 220 milioni di euro per la realizzazione della superstrada Vigevano-Malpensa. La decisione dei giudici amministrativi è stata pubblicata ieri (venerdì). Ecco la posizione di Renato Scarano, presidente di Ascom Vigevano e del Comitato Intercategoriale: «La superstrada è necessaria per lo sviluppo economico del nostro territorio – spiega – Chiediamo si porti avanti un ricorso. Il nostro territorio ha già perso troppi anni e troppe opportunità. Questa è un’opera necessaria per attrarre nuove imprese, ricordiamoci che lo sviluppo economico non può prescindere dalle infrastrutture».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Quale futuro per l’area ex Necchi?

Quale futuro per l’area ex Necchi?

pavia

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

Il Gruppo Scout festeggia i 60 anni di attività

a mede

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

Leonardo: la lectio magistralis di Sgarbi a Pavia

ieri in università

Shakespeare rivive con Ale & Franz

Shakespeare rivive con Ale & Franz

In scena

L'omaggio dei musicisti pavesi a De Andrè in un doppio cd

L'omaggio dei musicisti pavesi a Faber in un doppio cd

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

San Martino Siccomario: il progetto di riqualificazione di via Turati

le opere

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

Matteo Domenico Borioli, il marchese della pop art

pavia

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

Gambolò, scontro tra due veicoli sulla circonvallazione

il video

San Valentino: come lo festeggiamo?

San Valentino: come lo festeggiamo?

la festa degli innamorati