#iorestoacasa

Abbiategrasso attiva il servizio di assistenza alla popolazione

Per la consegna pasti e farmaci a domicilio e per assistenza domiciliare. L'appello ad evitare situazioni di affollamento sulle alzaie del Naviglio Grande

Annalisa Vella

13 Marzo 2020 - 11:50

Abbiategrasso attiva il servizio di assistenza alla popolazione

Il Comune di Abbiategrasso ha attivato il servizio di assistenza alla popolazione per la consegna dei pasti e farmaci a domicilio e per garantire il servizio di assistenza domiciliare. Il servizio è rivolto alle persone anziane con più di 65 anni di età con patologie, sole e prive di una rete famigliare o di vicinato. I numeri da contattare sono i seguenti: 02.94692290 e 02.94692250. Inoltre per ricevere tutte le comunicazioni e gli aggiornamenti via email, sms, messaggi vocali su telefoni fissi e messaggi vocali sui cellulari, ci si può registrare compilando l'apposito mudulo qui.

Al fine di facilitare il trasporto delle derrate alimentari e dei pasti confezionati a domicilio, da parte dei commercianti e ristoratori che hanno dato la loro disponibilità alla consegna, l'Amministrazione Comunale dispone, dal 14 e fino al 25 marzo, la sospensione dei varchi d'accesso alla ZTL.

A ieri erano 14 i casi di abbiatensi affetti da Coronavirus (dato comunicatoci dal Comune di Abbiategrasso).

Diramato anche l'appello ad evitare in ogni modo situazioni di affollamento sulle alzaie del Naviglio Grande: «È di queste ore la segnalazione pervenuta, alla Direzione di ETVilloresi, da diversi Comuni del comprensorio consortile circa una folta presenza di persone, in primis molti ragazzi, sulle alzaie del Naviglio Grande, invogliati dal clima mite e incuranti delle recenti disposizioni restrittive emanate dal Governo. Si deve ricordare che anche le attività individuali all’aperto (essendo del tutto escluse quelle collettive) possono essere svolte solo se non creano assembramento delle persone e che le alzaie, per la loro conformazione fisica, hanno dei limiti di spazio che rende maggiormente necessario il contenimento degli afflussi e il distanziamento dei fruitori», recita il comunicato del Comune di Abbiategrasso.

«È importante che la cittadinanza si renda conto che affollare le alzaie è un comportamento irresponsabile», afferma il Presidente del Consorzio Alessandro Folli. «La trasmissione del virus è estremamente agevolata dalla presenza di numerose persone in poco spazio, anche se all’aperto; è necessario mantenere la distanza di sicurezza tra persone di almeno un metro, anche all'aperto ribadisco. Quella contro il Coronavirus è una battaglia che possiamo vincere insieme, attenendoci ad una serie di comportamenti semplici che però dobbiamo osservare con puntualità: evitare il diretto contatto con gli altri, lavarsi le mani di frequente, starnutire e tossire in fazzoletti usa e getta. Sono a rischio la tenuta del sistema sanitario nazionale, che sinora ha fronteggiato con i propri medici, infermieri e soccoritori l'emergenza in corso in modo encomiabile e la sopravvivenza delle fasce della popolazione più deboli, tra cui gli anziani e gli immunodepressi, di cui dobbiamo farci carico. Stiamo a casa il più possibile, è fondamentale, non affolliamo luoghi pubblici e neanche le alzaie», prosegue Folli.
«Se le strade alzaie continueranno ad essere così frequentate saremo costretti a chiuderle, chiedendo supporto alle forze dell'ordine e alle amministrazioni locali per far rispettare le prescrizioni. Non vorremmo arrivare a questo punto in un momento in cui già tanto è chiesto ai cittadini», conclude Folli.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Furgone in fiamme al casello dell'autostrada: l'intervento dei vigili del fuoco

Furgone in fiamme al casello dell'autostrada: l'intervento dei vigili del fuoco

Le immagini

Le poesie di Rodari sulle panchine decorate da Ale Puro

Le poesie di Rodari sulle panchine decorate da Ale Puro

a mede

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

edizione 19 novembre

La consegna dei vestitini

La consegna dei vestitini

Vestitini per i bimbi prematuri

#Vigevano, ieri la consegna al reparto di pediatria dell'ospedale da parte dell'associazione Mani di Mamma

«Per Bilancio 2021 Ue chieda risarcimento a Cina e tagli sprechi»

«Per Bilancio 2021 Ue chieda risarcimento a Cina e tagli sprechi»

Il commento dell'europarlamentare Angelo Ciocca durante la sessione plenaria del Parlamento Europeo

Furgone in fiamme al casello dell'autostrada: l'intervento dei vigili del fuoco

Furgone in fiamme al casello dell'autostrada: l'intervento dei vigili del fuoco

Le immagini

"Gli Indifferenti", il trailer

"Gli Indifferenti", il trailer

DAL 24 NOVEMBRE ON DEMAND

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

edizione 12 novembre

Vigevano, mercato in Brughiera? Non se ne parla...

Vigevano, mercato in Brughiera? Non se ne parla...

Questa mattina la protesta degli operatori esclusi dal Dpcm dall'area mercatale in zona Fiera