il ricordo

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

Oggi nessuna celebrazione solenne, ma il sindaco Fabrizio Fracassi ha ricordato le vittime

Annalisa Vella

17 Marzo 2020 - 19:39

Era il 17 marzo del 1989 quando alle 8.55 la Torre Civica di Pavia crollò improvvisamente su se stessa, sgretolando 8.000 metri cubi di mattoni, sabbia e granito. Quattro persone rimasero sotto le macerie: Pia Casella Comaschi, 52 anni, Giulio Fontana, 76 anni, Adriana Uggetti, 18 anni, e Barbara Cassani, 17 anni. Altre quindici rimasero ferite in un crollo che non ha mai avuto spiegazione. Oggi, per ovvie ragioni, non si è svolta alcuna celebrazione solenne, ma il Sindaco di Pavia Fabrizio Fracassi ha voluto comunque commemorare quelle vite spezzate.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

il ricordo

A Pavia prosegue il servizio di lavaggio straordinario delle strade

A Pavia prosegue il servizio di lavaggio straordinario delle strade

emergenza coronavirus