sospetto censura

Condivide una raccolta fondi a favore dell'Ospedale di Vigevano, Facebook lo blocca

Codacons: «Episodio assurdo e inquietante, Facebook vuole favorire solo le sue piattaforme? Pronti all'esposto all'AGCM»

Annalisa Vella

19 Marzo 2020 - 16:14

VIGEVANO - Una nostra concittadina ieri aveva condiviso, con un post su Facebook, la raccolta fondi #forzavige attivata dal LeoClub Vigevano sulla piattaforma gofundme.com (https://gofundme.com/f/aiutiamo-vigevano-forzavige), finalizzata a sostenere l'Ospedale Civile di Vigevano e l'Istituto Clinico Beato Matteo sotto pressione in questa emergenza coronavirus. «La sua lodevole iniziativa è stata però bloccata da Facebook - scrive in un comunicato stampa Codacons Pavia -. Assurda la motivazione: i post benefici sono stati bollati da FB come post che "violano gli standard della community" e sono considerati "spam"».
«E’ un episodio assurdo e inquietante che getta ombre sulla policy di FB relativamente alla raccolta fondi - prosegue Codacons Pavia -. Non riusciamo davvero a capire come FB in un momento tanto grave come quello che stiamo vivendo blocchi iniziative benefiche dei propri iscritti. Si vuole forse privilegiare le piattaforme di raccolta fondi Facebook a scapito delle altre? Attendiamo risposte convincenti riservandoci all’esito di fare segnalazione all’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato. Chiediamo a cittadini di segnalarci episodi analoghi: il Codacons Pavia li raccoglierà e farà le debite segnalazioni». Info 3479619322 – codacons.pavia@gmail.com


«Se Facebook ha bloccato un vostro post o un link a un articolo sul Coronavirus nelle ultime 24 ore, indicandolo come spam, la colpa è di un bug del sistema di moderazione». Questa la versione ufficiale dell’azienda, condivisa in un messaggio su Twitter dal vice presidente Integrity di Facebook, Guy Rosen. In un tweet successivo, Rosen ha specificato che “i post rimossi erroneamente sono già stati tutti ripristinati” e che i contenuti indicati come spam “riguardavano tutti gli argomenti, non soltanto il Covid-19”. I fatti smentiscono però la dichiarazione del dirigente, dato che molti utenti, non solo in Italia, non sono riusciti a condividere post legittimi. Tra i contenuti indicati come spam anche link ad articoli di testate internazionali dalla comprovata affidabilità giornalistica.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia