Confindustria Pavia: serve flessibilità

Il presidente De Cardenas sulle nuove restrizioni

Bruno Ansani

22 Marzo 2020 - 19:48

Conbfundustria Pavia: serve flessibilità

Per Confindustria Pavia “bisogna trovare il modo di non interrompere le filiere legate alla produzione e all’approvvigionamento dei beni essenziali”. E' quanto afferma il presidente dell'associazione Nicola De Cardenas in un comunicato stampa. "Bisogna - aggiunge - garantire alle imprese la liquidità necessaria per far fronte alle chiusure. Confindustria ha fatto delle proposte al Governo, è indispensabile che vengano subito prese le misure necessarie.” “Prima di tutto - scrive De Cardenas - perché alcune filiere sono talmente interconnesse da rischiare di interrompere le forniture essenziali nel caso in cui un anello della catena di  produzione venisse meno. Pensiamo alla filiera della componentistica meccanica, centrale nella produzione di macchine per la ventilazione ospedaliera, ma anche per la lavorazione agricola, alimentare e farmaceutica. Quindi servirà flessibilità”.

Qui di seguito il testo completo del comunicato.

Confindustria sta lavorando in maniera serrata e determinante con le Istituzioni, impegnate nella definizione e nella preparazione del Decreto annunciato dal Presidente del Consiglio Conte. Chiaramente la salute è e rimane, come è
sempre stato, la preoccupazione primaria e condivisa con l’esecutivo e con le organizzazioni sindacali. “Bisogna trovare il modo di non interrompere le filiere legate alla produzione e all’approvvigionamento dei beni essenziali” - spiega il presidente di Confindustria Pavia - “e bisogna garantire alle imprese la liquidità necessaria per far fronte alle chiusure. Confindustria
ha fatto delle proposte al Governo, è indispensabile che vengano subito prese le misure
necessarie.”
“Prima di tutto perché alcune filiere sono talmente interconnesse da rischiare di interrompere le forniture essenziali nel caso in cui un anello della catena di produzione venisse meno. Pensiamo alla filiera della componentistica meccanica, centrale nella produzione di macchine per la ventilazione ospedaliera, ma anche per la lavorazione agricola, alimentare e
farmaceutica. Quindi servirà flessibilità”. “C’è molta incertezza e confusione in questo momento, le aziende non sanno bene cosa fare, la comunicazione del Governo doveva essere forse gestita diversamente. Tuttavia noi stiamo cercando di fornire le indicazioni giuste alle aziende. E’ un momento molto complicato, nel quale sulle spalle di ciascuna impresa grava come un macigno la responsabilità di fermare o di continuare le attività.” “Da parte nostra mettiamo in campo, come sempre, la massima disponibilità a cooperare con le istituzioni, ciò che è certo è che servirà un grande senso di responsabilità da parte di tutti. Tutto quello che le imprese hanno fatto in queste settimane e ciò che stanno facendo in queste ore - conclude il presidente de Cardenas - ha lo scopo di evitare la rottura delle filiere essenziali che comporterebbe dei problemi e dei guai peggiori”. “Resta ferma, nelle aziende che continuano ad operare, l’applicazione accurata del Protocollo per la Sicurezza che contribuisce a garantire la salute delle lavoratrici e dei lavoratori”.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

Pavia, 31 anni fa il crollo della Torre Civica

il ricordo

A Pavia prosegue il servizio di lavaggio straordinario delle strade

A Pavia prosegue il servizio di lavaggio straordinario delle strade

emergenza coronavirus