Già consegnati 40 videobronscopi al reparto di Terapia Intensiva

Lions e Leo di Vigevano e Lomellina: 30mila euro per l'ospedale

Mario Pacali

25 Marzo 2020 - 12:08

Lions e Leo di Vigevano e Lomellina: 30mila euro per l'ospedale

Nella battaglia contro covid19, anche i Lions e i Leo della V Circoscrizione, Zone di Vigevano, Garlasco e Mortara cercano di portare un aiuto diretto a medici, infermieri e a tutto il personale sanitario e del Volontariato in prima linea nella tenace lotta contro questa nuova malattia infettiva, per cercare di rendere loro la vita meno difficile, per fare sentire che si è a loro vicini.

 

I Club Lions hanno messo a disposizione l’attivo dei propri bilanci e i Leo hanno attivato una raccolta fondi; questa sinergia ha permesso di raccogliere 30mila euro, somma che si spera vada sempre più crescendo nei prossimi giorni. I risultati di questo impegno collettivo non si sono fatti attendere e, nella giornata del 19 marzo u.s., sono stati consegnati 40 videobronscopi al reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Civile di Vigevano ASST-Pavia. La gratitudine e le rassicurazioni sull’utilità del materiale ricevute dall’equipe della Terapia Intensiva sono uno sprone a darsi ancora più da fare. Grazie all’impulso e al coordinamento dei Presidenti di Zona e dei Presidenti di Club , è stata formata una commissione composta da tre medici soci Lions con lo scopo di segnalare le richieste più impellenti delle strutture sanitarie della nostra zona. L’obiettivo è quello di acquistare e donare quel materiale sanitario necessario ai reparti e al volontariato che, ogni giorno, combattono per strappare vite umane a questo flagello. Il richiamo alla solidarietà ha preso il posto allo scoramento e fa scoprire energie inaspettate: la Lomellina deve uscire da questa esperienza rafforzata e coesa, conscia che il benessere dei Cittadini pass della Sanità e del Volontariato, che vanno tutelati e sostenuti, non solo ora ma sempre. I Lions coinvolti in questo sforzo collettivo non si vogliono identificare con nome e cognome bensì con lo spirito altruistico che tutti li accomuna; in queste persone possono senz’altro identificarsi tutti coloro che sono animati dallo stesso senso di disponibilità e condivisione.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

Contrasto alla ludopatia, assistenza anche in emergenza coronavirus

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

La logisitca CRI per la Lombardia, gestita a Valle Lomellina

sala operativa regionale

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

“Giovani, state a casa”, l’appello dell’assessore Cantoni

pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Uscite ingiustificate: nuovo appello del Comune di Pavia

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

Dentisti: come comportarsi in questo periodo?

il consiglio