Morosità incolpevole a causa del Covid, arrivano i contributi affitto

Ecco informazioni e requisiti per accedere alla misura di sostegno

Bruno Ansani

17 Aprile 2020 - 11:27

Morosità incolpevole a causa del Covid, arrivano i contributi affitto

VIGEVANO - Per la morosità incolpevole, ovvero per chi a causa di improvvisa condizione di indigenza non è in grado di pagare i canoni di affitto della propria abitazione, c'è la possibilità di accedere ai contributi comunali, che attingono dall'apposito fondo regionale. Una misura già esistente che viene però rafforzata a causa dell'emergenza Covid 19. Il Comune sta quindi per avviare un “Avviso pubblico perla presentazione delle domande per accedere ai contributi destinati agli inquilini morosi incolpevoli, titolari di contratti sul libero mercato, anche a seguito dell'emergenza sanitaria Covid-19". "L’iniziativa - si legge in un comunicato stampa del Comune di Vigevano - ha come obiettivo il contrasto all’emergenza abitativa finalizzata al mantenimento dell’abitazione in locazione, anche a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19. I destinatari del provvedimento sono quei Comuni che, rientrando tra quelli ad alta tensione abitativa, hanno ottenuto l’assegnazione di fondi per la morosità incolpevole negli anni 2014-2018 e sono in possesso di fondi residui non ancora utilizzati. I Comuni individuati hanno la facoltà di riprogrammare i residui del Fondo, destinandoli ad una nuova misura sulla locazione, che prevede l’erogazione di un
contributo al proprietario a copertura dei canoni di locazione".

“Il Comune di Vigevano - afferma il vice sindaco Andrea Ceffa -  ha ritenuto di esercitare immediatamente questa facoltà per fornire un ulteriore strumento di aiuto per tutte quelle famiglie pesantemente provate dall’emergenza Covid-19”.

La misura è destinata a nuclei familiari in locazione sul libero mercato, in possesso dei seguenti requisiti:
a. residenza da almeno 1 anno nell’alloggio in locazione oggetto di contributo;
b. non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
c. non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia;
d. ISEE max fino a € 26.000,00.
La domanda, attualmente a causa dell’emergenza epidemiologica Covid19, dovrà essere inviata esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica: emergenza_abitativa_cv@comune.vigevano.pv.it ,specificando all’oggetto “Istanza
per Morosità incolpevole - DGR 2974/2020”. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 0381/299573.

Le istanze dovranno essere presentate utilizzando la modulistica (domanda e dichiarazione del proprietario in formato editabile) disponibile sul sito internet del Comune alla sezione bandi e avvisi (https://www.comune.vigevano.pv.it/comune/attipubblici/avvisi-e-concorsi/avviso-pubblico-per-la-presentazione-delle-domande-per- accedere-ai-contributi-destinati-agli-inquilini-morosi-incolpevoli-titolari-di-contrattisul-libero-mercato-anche-a-seguito-dell2019emergenza-sanitaria-covid-19-dgr-n.-xi2974-del-23-03-2020).
I fondi disponibili ammontano ad €. 248.965,14. 
Costituisce criterio preferenziale per la concessione del contributo il verificarsi di una o più condizioni collegate alla crisi dell’emergenza sanitaria 2020, qui elencate a titolo esemplificativo e non esaustivo:
• perdita del posto di lavoro;
• consistente riduzione dell’orario di lavoro;
• mancato rinnovo dei contratti a termine;
• cessazione di attività libero-professionali;
• malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare.
Massimale di contributo: fino a 4 mensilità di canone e comunque non oltre €
1.500,00 ad alloggio/ contratto. Il contributo è compatibile con il reddito o la
pensione di cittadinanza in tutte le sue componenti. Si precisa che tale misura è
incompatibile con eventuali contributi erogati nel corso del 2020 per le stesse finalità.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera