Il cantante, originario di Pavia, si è spento all'età di 64 anni

La scomparsa di Alberto Carpani, re della dance italiana anni Ottanta

Mario Pacali

11 Maggio 2020 - 14:14

La scomparsa di Alberto Carpani, re della dance italiana anni Ottanta

Un grave lutto per il panorama musicale italiano. La scorsa notte all'istituto Maugeri di Pavia, dove da qualche tempo era ricoverato, si è spento Alberto Carpani, in arte Albert One, uno dei protagonisti della dance italiana degli anni Ottanta. Aveva compiuto 64 anni il 23 aprile scorso

Albert One iniziò la sua carriera nel mondo musicale giovanissimo cantando in un gruppo di provincia. Nel 1982 arrivò il primo successo, un pezzo dance dal titolo Yes-no family scritto da Enrico Ruggeri e interpretato con uno dei suoi tanti pseudonimi, in questo caso Jock-Hattle. Ma il suo più grande exploit fu 1983, quando uscì Turbo Diesel per la Baby Records. Il brano si rivelò una hit a livello mondiale. Successivamente uscirono altri fortunati singoli come Heart on fire, Lady O e Secrets. Sempre in quegli anni Albert One sarà il produttore discografico di molti singoli di showgirl come Lorella Cuccarini, Heather Parisi e Raffaella Carrà. Nel 1999 ebbe grande successo con la hit Sing a Song Now Now. Produsse anche un remix della colonna sonora di Furyo, interpretata da Raffaele Fiume. Nello stesso periodo fondò il gruppo Clock on Five. Cantò inoltre nella AlbertOne Live Band, riproponendo i suoi successi e incidendo cover di altri brani della italo-disco e della dance anni ottanta.
Incise anche Mandy, cover di Barry Manilow. Il brano, prodotto da Gianlorenzo Tubelli, venne inserito nell'ultima versione di Mixage, storica compilation che ai tempi della Baby Records lo lanciò con Turbo Diesel.
Negli ultimi anni Alberto Carpani si era dedicato alle esibizioni dal vivo: oltre ai dj set e all'attività da solista, con la AlbertOne Live Band riproponeva le sue grandi hit alternandole ad altri classici della dance e dell'italo-disco anni ottanta.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Pavia: ristoratore obbligato a rimuovere i tavoli per un errore nel permesso

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Video di Alex Morandi

Mede: cassonetti pieni e rifiuti abbandonati in strada

Il video

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

Vigevano, gli interventi dei militari volontari dell'Acismom in supporto alla polizia locale

il bilancio

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

Rassegna stampa Informatore Vigevanese

EDIZIONE 4 GIUGNO

Il microfono resta acceso... il traduttore insulta in diretta l'europarlamentare Angelo Ciocca

Il microfono resta acceso... il traduttore insulta in diretta l'europarlamentare Angelo Ciocca

E' accaduto oggi durante una video-conferenza

A Pavia invece restano chiusi parchi e aree giochi

A Pavia invece restano chiusi parchi e aree giochi

Nel video le parole del sindaco del capoluogo, Fabrizio Fracassi

Vigevano, riaperto il Parco Parri

Vigevano, riaperto il Parco Parri

Da venerdì della scorsa settimana

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video