Un primo accenno di ritorno alla normalità

Pavia, la ripartenza. Ma restano le preoccupazioni

Mario Pacali

18 Maggio 2020 - 17:13

18 Maggio a Pavia, una lieve ripartenza con un primo accenno di ritorno alla normalità. La prima messa in Duomo celebrata dal Vescovo è stata seguita da alcuni fedeli che si sono subito adeguati alle nuove norme: la Comunione viene servita direttamente da chi celebra, che va tra la gente dopo aver igienizzato le mani e indossato la mascherina. I negozi hanno riaperto ottemperando alle norme sanitarie, i bar e i ristoranti si lasciano l'asporto alle spalle per servire i clienti in maniera tradizionale. L'entusiasmo per essere usciti finalmente dal guscio si percepisce, ma restano le preoccupazioni.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

L'avvio della Fase 2 a Pavia

L'avvio della Fase 2 a Pavia

Remondò, pensionato muore dopo essersi dato fuoco

Remondò, pensionato muore dopo essersi dato fuoco

Il video

Tre video per ricordare i 75 anni della Liberazione

Tre video per ricordare i 75 anni della Liberazione

festa della liberazione

Distribuzione mascherine gratuite a Pavia

Distribuzione mascherine gratuite a Pavia

Con "Foglie al gelo" la SMG band sostiene la raccolta fondi per l'ospedale

Con "Foglie al gelo" la SMG band sostiene la raccolta fondi per l'ospedale

l'iniziativa

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

Pavia, la S. Messa dalla Cattedrale e la benedizione da Piazza Vittoria

oggi domenica 29 marzo

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

Coronavirus: quali effetti sul commercio?

ascom pavia

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

Pavia-Hildesheim, 20 anni di gemellaggio

pavia

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

Davide Ferro: "Un messaggio di positività"

L'intervista video