elezioni 2020

Squillaci: pronto a farmi da parte

"Considero convergenze sulla proposta di aggregazione di Paolo Previde Massara"

Bruno Ansani

18 Luglio 2020 - 11:57

Squillaci

Giuseppe Squillaci

VIGEVANO - Primo passo in favore della candidatura del medico Paolo Previde Massara alla guida di una coalizione che sfidi Lega e centrodestra alle lezioni comunali del 20 e 21 settembre: viene da Giuseppe Squillaci, in corsa con una lista civica appoggiata da Italia Viva. Squillaci, con un comunicato, ha fatto sapere di essere disposto a superare "i personalismi, a sostegno di progetti maggiormente inclusivi del nostro, e quindi a considerare convergenze sulla proposta di aggregazione di Paolo Previde Massara rivolta a tutti i candidati Sindaco se questa ha concrete probabilità di realizzazione: l’importante è che alcune proposte imprescindibili del mio progetto, tra le quali il sostegno alle famiglie, viabilità, le misure per il rilancio economico della città, blocco del consumo del territorio rimangano punti fermi del programma". Se il tentativo non andasse in porto, però, Squillaci chiede a Previde di fare altrettanto, "con lo stesso spirito di servizio che oggi dichiara verso la città e con la medesima determinazione, lui converga a sostegno pieno del nostro progetto e si impegni al mio fianco come reale alternativa per Vigevano".

Ecco il testo integrale del comunicato stampa di Squillaci.

Ho letto con molto interesse ed attenzione le notizie e gli appelli all’unità per le prossime elezioni comunali usciti sui giornali in questa settimana, per questo, insieme alle persone che mi supportano ho fatto alcune riflessioni.

Da molti mesi il nostro gruppo sta lavorando ad un importante ed innovativo programma di rilancio per un nuovo governo della nostra città e siamo pronti per la sfida di settembre.

La scelta degli assessori della mia giunta sarà basata su criteri meritocratici e non su spartizioni, tipiche dei vecchi partiti, legate agli equilibri elettorali: ho accettato questo impegno per cambiare davvero le cose e non intendo modificare lo spirito civico e riformista che è alla base del progetto.

Dopo 10 anni, anche per una questione di rinnovamento delle persone, sono convinto che a Vigevano debba cambiare la guida amministrativa; è evidente la necessità di avere protagonisti più motivati e preparati rispetto agli attuali amministratori.

Sono altrettanto consapevole che moltissimi cittadini sono insoddisfatti di quello che è stato fatto negli ultimi 5 anni e sono pronto a fare la mia parte con coscienza e spirito di servizio per dare a Vigevano quello che Vigevano e i Vigevanesi meritano.

Ho incontrato Paolo Previde Massara e, insieme, abbiamo verificato esservi convergenze tra i nostri programmi e questo testimonia che i temi che vanno affrontati sono ben conosciuti

Per questi motivi e pur essendo in una fase molto avanzata del mio percorso verso le elezioni, due liste sono già in coalizione a sostegno della mia candidatura e una terza sta per aggiungersi, con coscienza, spirito di servizio e nel reale interesse per la mia città, sono pronto a fare un passo in avanti, superando i personalismi, a sostegno di progetti maggiormente inclusivi del nostro, e quindi a considerare convergenze sulla proposta di aggregazione di Paolo Previde Massara rivolta a tutti i candidati Sindaco se questa ha concrete probabilità di realizzazione: l’importante è che alcune proposte imprescindibili del mio progetto, tra le quali il sostegno alle famiglie, viabilità, le misure per il rilancio economico della città, blocco del consumo del territorio rimangano punti fermi del programma.

Nel caso in cui però la proposta di aggregazione di Paolo Previde Massara non dovesse essere accolta dagli altri candidati Sindaco, il mio appello è rivolto a Paolo, affinché, con lo stesso spirito di servizio che oggi dichiara verso la città e con la medesima determinazione, lui converga a sostegno pieno del nostro progetto e si impegni al mio fianco come reale alternativa per Vigevano.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia