Una donazione per consentire al Gruppo di continuare a "donare” per la comunità

Vigevano, dagli Alpini un appello alla città: aiutateci

Mario Pacali

28 Ottobre 2020 - 18:04

Vigevano, dagli Alpini un appello alla città: aiutateci

«Anche noi come tante attività abbiamo dovuto dire “ci dispiace non si fa”».

Lo dicono gli Alpini della sezione Vigevano-Mortara, dopo l’annullamento della Castagnata in programma domenica scorsa.

 «La cosa che ci dispiace di più - dicono - è che non ci sono stati i tempi per avvisarvi. Ma per noi ora diventa un problema perché con questa Castagnata dove noi ci proponiamo alla Città raccogliamo quanto ci serve per “mandare avanti la baracca” per un anno. Già perché al momento noi non riceviamo alcun finanziamento pubblico e generose offerte ci sono giunte in occasioni straordinarie. Tutto il resto è frutto di autofinanziamento, come l’attrezzatura in magazzino e i nostri mezzi sempre a disposizioni per il Mondo del Volontariato e della Comunità, quando ci sono esigenze pubbliche Quindi anche noi siamo alla svolta: o comprimere i costi o tenere duro e aspettare di ripartire carichi anche di questa esperienza».
E qui, dagli Alpini, arriva un appello alla città. «Non ce la sentiamo di vendere un furgone o l’attrezzatura per tagliare l’erba del Giardino degli Alpini o la motopompa per gli interventi di Protezione Civile. Ma i costi ci sono, esasperati dal recente acquisto del furgone in sostituzione di quello che ci avevano rubato. Lo abbiamo pagato noi il furgone, ma adesso siamo fragili, esposti a qualsiasi inconveniente che possa generare una spesa. Ci è stato chiesto di approntare una mensa per le persone in temporaneo disagio e se richiesti siamo pronti a rifarlo ma se succede… abbiamo bisogno anche di te. Se puoi, se credi in quello che facciamo… di noi ti puoi fidare».
«Quello che riuscirai a donarci - prosegue il documento - noi lo renderemo alla Collettività sotto forma di iniziative e di disponibilità sempre dimostrata a tutte le Amministrazioni Comunali che si sono succedute, alle Associazioni di Volontariato e alla Comunità in generale. La nostra Sede ora resterà chiusa per un po’ ma la riapriremo».
«Ma per tener duro abbiamo bisogno di te con una donazione che anche se simbolica darà a noi vigore e conferma di essere capiti e amati. E‘ la prima volta che lo facciamo, ma non ce ne vergogniamo perché questa è una cosa da fare insieme e così anche tu potrai fare qualcosa non per gli Alpini ma con gli Alpini.
Il conto su cui effettuare la donazione è IT 83 N 03440 23000 000000327700 ed è intestato all’Associazione Alpini Gruppo di Vigevano Onlus CF 01856000185.

«Quanto donerai - concludono - è deducibile fiscalmente ma soprattutto sarai dalla parte degli Alpini di Vigevano-Mortara».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia