Capitale cultura, Vigevano fuori dalle finaliste

Il ministero ha comunicato le dieci città prescelte

Bruno Ansani

16 Novembre 2020 - 16:02

Capitale cultura, Vigevano fuori dalle finaliste

VIGEVANO - Fallita la candidatura di Vigevano a Capitale italiana della Cultura 2021. Il Mibact, Ministero per i beni artistici e le attività culturali, ha infatti scelto le dieci finaliste, che si contenderanno il titolo a gennaio. Sono stati scelti i progetti presentati da Ancona, Bari, Cerveteri (Roma), L'Aquila, Pieve di Soligo (Treviso), Procida (Napoli), Taranto, Trapani, Verbania, Volterra (Pisa).

Qui sotto la comunicazione data dal segretariato generale del ministero.

Successivamente il ministero ha diramato un comunicato stampa

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, guidato dal Ministro Dario Franceschini, comunica che la Giuria per la selezione della città «Capitale italiana della cultura» 2022, presieduta dal prof. Stefano Baia Curioni, dopo aver esaminato le ventotto candidature pervenute, ha selezionato i dieci progetti finalisti, così come previsto dal bando.
Entrano, dunque, nella shortlist delle città che parteciperanno alla fase finale della procedura di selezione i seguenti Comuni e Città metropolitane, con i relativi dossier:


1.    Ancona, Ancona. La cultura tra l'altro;
2.    Bari, Bari 2022 Capitale italiana della cultura;
3.    Cerveteri (Roma), Cerveteri 2022. Alle origini del futuro;
4.    L’Aquila, AQ2022, La cultura lascia il segno;
5.    Pieve di Soligo (Treviso), Pieve di Soligo e le Terre Alte della Marca Trevigiana;
6.    Procida (Napoli), Procida - La cultura non Isola;
7.    Taranto, Taranto e Grecia Salentina. Capitale italiana della cultura 2022. La cultura cambia il clima;
8.    Trapani, Capitale italiana delle culture euro¬mediterranee. Trapani crocevia di popoli e culture, approdi e policromie. Arte e cultura, vento di rigenerazione;
9.    Verbania (Verbano-Cusio-Ossola), La cultura riflette. Verbania, Lago Maggiore;
10.   Volterra (Pisa), Volterra. Rigenerazione umana.

Le dieci città finaliste dovranno presentare i propri dossier alla Giuria in un’audizione pubblica, della durata di massimo un’ora, composta, per metà, dalla presentazione del progetto e, per l’altra metà, da una successiva sessione di domande. Gli incontri si terranno, compatibilmente con le misure di contenimento adottate dal Governo per la situazione epidemiologica in atto, presso il Collegio Romano, sede centrale del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, nei giorni 14 e 15 gennaio 2021, secondo il calendario e le modalità che verranno rese note a seguire.
Sarà compito della Giuria raccomandare al Ministro Franceschini il progetto di candidatura più idoneo alla designazione della città «Capitale italiana della cultura» per l’anno 2022 entro il 18 gennaio 2021, al fine dell’attribuzione del titolo da parte del Consiglio dei ministri.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Andy1973

    17 Novembre 2020 - 14:34

    Altra occasione miseramente sprecata, d'altronde con la classe dirigente che ci ritroviamo non poteva andare diversamente. Cosa potevamo offrire? Un ponte sul Ticino incompiuto da 15 anni, strade sporche e piene di buche, assembramenti di africani urlanti anche dietro la caserma dei vigili che trovano più semplice fare multe per divieto di sosta che mantenere l'ordine?

    Report

    Rispondi

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla