"Serve un piano del traffico"

Mozione presentata dai consiglieri comunali Pd

Bruno Ansani

15 Dicembre 2020 - 11:02

"Serve un piano del traffico"

VIGEVANO -  Il Partito Democratico ha protocollato una mozione in Consiglio Comunale per chiedere all’Amministrazione di attuare il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS), cioè un piano strategico di medio e lungo periodo che tenga in considerazione tutti i fattori locali per ottimizzare e soddisfare la domanda di mobilità delle persone e delle merci con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita e ridurre l’inquinamento. “Il PD, insieme a tutta la minoranza, in questi mesi ha mostrato grande interesse nel costruire una città più sostenibile e meno inquinata, e la redazione del PUMS sarebbe un tassello molto importante per la nostra comunità”, afferma Matilde Perotti, consigliera comunale Pd.

Si legge nella mozione: Nel Piano Nazionale integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC), pubblicato a dicembre del 2019 dal Ministero dello Sviluppo Economico, è chiaramente stabilito che: “per tutte le Città metropolitane, gli enti di area vasta, i comuni superiori ai 100.000 abitanti e per le città ad alto inquinamento di PM10 e/o biossido di azoto (con popolazione anche inferiore ai 100.000 abitanti) si prevede la redazione obbligatoria del PUMS dal 2021, prevedendo, inoltre, per i comuni con popolazione superiore ai 50.000 abitanti e attraverso linee guida semplificate, la redazione dei PUMS come requisito obbligatorio per l’accesso ai finanziamenti a partire dal 2025”.

I dati dell’ARPA evidenziano che nel 2019 il livello di PM10 nel comune di Vigevano ha superato il limite giornaliero di PM10 per 43 giorni, e che nel 2020 per 52 giorni, ben oltre il limite di 35 giorni fissati dall’ Unione Europea e dal Decreto Legislativo 155/2010. Per questo motivo, abbiamo ritenuto più che opportuno sollecitare l’amministrazione ad attuare il PUMS.

Il motivo della nostra proposta non si basa meramente sui preoccupanti dati dell’inquinamento atmosferico, di cui il PM10 ne è soltanto un esempio. Il problema è dovuto al fatto che l’amministrazione precedente, e sembrerebbe anche quella da poco eletta, non si è mai curata delle tematiche ambientali con i giusti strumenti, infatti il PUMS non è l’unico elemento che manca nell’organigramma comunale, come per esempio: P.A.E.S.C. Piani d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima, P.E.A.C. Piano Energetico ed Ambientale, e B.E.C. Bilancio Energetico Comunale.

Con questa mozione, oltre all’auspicio che venga promossa, speriamo di portare all’attenzione di tutta la cittadinanza la mancanza ed inadeguatezza dei piani e strumenti di gestione del territorio, i quali indicano chiaramente che la sostenibilità, l’uso coordinato e pianificato delle risorse, non sembrerebbero essere una priorità.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

"Un'estate normale": il videoclip del nuovo singolo di Nek

IL NUOVO SINGOLO ESTIVO

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

Oltrepo pavese, le 100 meraviglie (+1)

libri

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

Vuoi far parte dell’Orchestra Giovanile Ducale?

l'iniziativa

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

Scuole di danza e palestre: a breve la riapertura

pavia

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia