Il complesso , dove ora razzolano delle galline, è stato acquistato dal Comune. Costo 100mila euro

Palestro: un Museo del Risorgimento nella casa in cui dormì Vittorio Emanuele II

Davide Maniaci

15 Aprile 2021 - 14:50

Palestro: un Museo del Risorgimento nella casa in cui dormì Vittorio Emanuele II

Ci aveva dormito re Vittorio Emanuele II nei giorni convulsi della battaglia di Palestro. Era la fine di maggio del 1859 e il paese veniva conquistato dal nostro esercito nelle fasi della Seconda guerra d’indipendenza italiana.

Ora nel cortile razzolano le galline, e l’interno (bellissimo, con scaloni e marmi) giace in uno stato di abbandono desolante. Il Comune investe per riportare quell’edificio agli antichi fasti, col sogno neanche tanto remoto di creare un museo del Risorgimento.

E Palestro non è seconda a nessuno nelle testimonianze di questo periodo della storia d’Italia. Il sindaco Giuseppe Cirronis immagina il futuro: lo scalone centrale, il ferro battuto, la pietra lavorata degli interni a disposizione di tutti i visitatori.

Magari un museo tematico sull’epoca più gloriosa di un centro che, nonostante non raggiunga i duemila abitanti, è insignito del titolo di “città”. Il cortile, secondo i progetti dell’attuale amministrazione, diventerebbe addirittura la piazza centrale di Palestro.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

Blue Rose Donna, l'associazione che tutela le donne vittime di violenza

san martino siccomario

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

Un corso di meditazione per gli studenti di Medicina

pavia

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

Corso di laurea in Odontoiatria: l’importanza della pratica in presenza

pavia

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia