"Sulla Moreschi nessuna sentenza che assegni la proprietà a Scalfi"

Il comunicato della famiglia riguardo la causa civile sulla proprietà del calzaturificio

Bruno Ansani

16 Luglio 2021 - 20:09

"Sulla Moreschi nessuna sentenza che assegna la proprietà a Scalfi"

VIGEVANO - In relazione al procedimento giudiziario in corso tra la famiglia Moreschi e la Hurley di Guido Scalfi, oggetto di udienza al Tribunale di Milano (sezione Imprese) il 6 luglio scorso, riceviamo il seguente comunicato stampa, a firma di Mario Moreschi in rappresentanza della famiglia.

"In considerazione di quanto apparso sulla Provincia Pavese di oggi 16.7.21 in relazione ad un presunta sentenza che avrebbe dichiarato che “Il calzaturificio Moreschi appartiene ufficialmente per il 51 % al gruppo Hurleys”, ci vediamo costretti a smentire nella maniera più categorica quanto riportato dal quotidiano.

Non è stato infatti pronunciata alcuna sentenza da parte del Tribunale incaricato di decidere in merito alle domande della parti contrapposte (Conifere s.r.l. e Moreschi, da un lato, e Hurleys SA dall’altro) essendosi il giudice limitato ad assumere un provvedimento provvisorio di natura processuale che non modifica in alcun modo l’attuale stato delle cose. Detto provvedimento non entra in alcun modo nel merito della questione né tantomeno ha attribuito alcun diritto “ufficiale” ad Hurleys in relazione alle azioni di Moreschi S.p.A. costituenti il 51% del capitale ma sarà comunque da noi impugnato nei termini di legge.

Siamo stupiti che la stampa pubblichi tali notizie non veritiere, soprattutto in considerazione del fatto che ciò avviene in contestualità con le giuste rivendicazioni dei lavoratori che proprio ieri e oggi hanno contestato il preteso investitore con iniziative molto incisive e plateali che dimostrano quale sia il reale stato delle cose. Non dimentichiamo infatti che Hurleys SA, in persona del sig. Scalfi, ha ottenuto la detenzione temporanea delle azioni a seguito della promessa di investire per il rilancio della Moreschi S.p.A. ma, a quanto ci risulta, a distanza di circa 15 mesi dalla sottoscrizione del contratto di INVESTIMENTO non ha ancora versato neanche un centesimo nelle casse della società".

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia