Un mese di eventi, ma anche appuntamenti "fuori porta”

Il settembre del moscato di Scanzo

Mario Pacali

03 Settembre 2021 - 09:11

Il settembre del moscato di Scanzo

Parte tra un paio di giorni la manifestazione IL SETTEMBRE DEL MOSCATO DI SCANZO, manifestazione che dal 2020 ha preso il posto, per motivi di sicurezza, della FESTA DEL MOSCATO DI SCANZO E DEI SAPORI SCANZESI.

Non più una 4 giorni di full immersion nei sapori del territorio a pochi chilometri da Bergamo, che attirava 50.000 persone tra le vie storiche del paese, ma un mese intero di eventi nelle cantine, nel frantoio, nelle aziende agricole che producono miele, confetture, piccoli frutti, salumi e formaggi, e nei ristoranti che propongono menù a tema. Scanzorosciate è noto ai più per il suo gioiello enologico, il Moscato di Scanzo appunto, passito da vigneto autoctono, aromatico e a bacca rossa, un unicum nel panorama vinicolo italiano e non solo. Un vino che stupisce e sorprende per le sue caratteristiche organolettiche, per sul suo distinguersi nettamente da tutti gli altri passiti e moscato conosciuti.

Gli appuntamenti si distribuiscono durante tutto il mese e per gran parte della settimana, e sono stati organizzati per soddisfare ogni tipo di pubblico. Il programma completo si può consultare sul sito www.festadelmoscato.it. Le prenotazioni si effettuano direttamente da sito, così come i pagamenti. Nel rispetto delle ultime norme per alcuni eventi, in generale spettacoli teatrali, concerti, visite guidate anche all’aperto, sarà richiesto il Green pass.

Ogni cantina ha programmato i suoi eventi e le sue degustazioni: (in vigneto, nei giardini, su terrazze con vista sulle colline di Scanzo) non solo di Moscato di Scanzo ma anche di vino rosso, grappa, gelati e birre realizzare con il mosto del prezioso vino locale, abbinati a prodotti enogastronomici del territorio. Gli eventi, come detto, sono per tutti i gusti: si spazia dalla meditazione in vigna, ai concerti e spettacoli teatrali nelle aziende agricole e nelle ville storiche, dal trekking e le escursioni tra le vigne, fino agli appuntamenti sportivi, come l’ormai famosa Moscato Trail, gara di corsa tra i vigneti e le colline bergamasche, e il torneo di calcio femminile.

Non mancano momenti pensati per i bambini, e momenti di approfondimento e di avvicinamento a questo incredibile passito. Nella sede del Consorzio di Tutela del Moscato di Scanzo i giovedì sera hanno come tema il MOSCATO GASTRONOMICO, con possibilità di abbinare il Moscato di Scanzo con formaggi e salumi del territorio, in collaborazione con gruppo Gastronomi e Salumieri ConfCommercio Bergamo,


2 e 16 settembre – salumi
9 e 23 settembre – formaggi
I 3 MOSCATIERI è invece il format di degustazione del venerdì sera il sommelier AIS Federico Bovarini guiderà invece le degustazioni di 3 diverse etichette di Moscato di Scanzo, spiegando nei dettagli le zone di provenienza, le caratteristiche, le differenze.

www.festadelmoscato.it

CONSORZIO MOSCATO DI SCANZO alla MILANO DESIGN WEEK
NATI PER STARE INSIEME, 10-14 settembre, c/o Casa Nervesa, via Sirtori 26

Il Moscato di Scanzo sarà protagonista, insieme agli altri vini dei Consorzi Lombardi, presso la bellissima location di Casa Nervesa a Milano durante la Milano Design Week. Nel cuore di Milano, a pochi passi da Porta Venezia e C.so Buenos Aires, nel cortile e negli ambienti che ospitarono agli inizi del secolo scorso la stazione dei tram a cavallo di Milano, un’architettura tipicamente primi 900, Grana Padano, organizza una grande vetrina per promuovere le eccellenze enogastronomiche lombarde. Il Moscato sarà esposto nella zona Experience e potrà essere degustato presso lo spazio dedicato in abbinamento al Grana Padano e Vini di Lombardia. INGRESSO LIBERO

MONZA WINE EXPERIENCE - 13-19 settembre

A Monza, Per il terzo anno consecutivo, si riuniscono, le bottiglie dei maestri della produzione vitivinicola italiana e d’oltralpe che presenteranno – durante una serie di masterclass e degustazioni in location d’eccezione – le loro migliori etichette di vino. Un appuntamento esclusivo ma non troppo, per instaurare tra pubblico e mondo del vino una liason ancora più forte.

In questo contesto il Moscato di Scanzo sarà protagonista di una masterclass dedicata, guidata da Aldo Fiordelli (Giornalista professionista, scrive per l’edizione fiorentina del Corriere della Sera, è responsabile in Toscana delle Guide de L’Espresso - I Vini e I Ristoranti d’Italia- collabora dal 2014 con Civiltà del Bere e dal 2016 con Decanter) sabato 19 alle ore 20.30 e di degustazioni di le bottiglie di diverse aziende, così da evidenziare differenze tra etichette delle diverse cru di produzione del territorio.

www.monzawinexperience.it/

AGRITRAVEL - Fiera di Bergamo - 17/19 settembre 2021 in presenza (B2C) e dal 27/29 settembre 2021 in modalità online (B2B)
E’ il primo salone internazionale interamente dedicato alla promozione del turismo
rurale e slow, che nel 2021 giunge alla sua settima edizione. Un progetto innovativo
per valorizzare il turismo lento e sostenibile a livello locale, nazionale e internazionale.
Un’opportunità per promuovere le bellezze e le destinazioni dei territori e condividere
nuove strategie per superare le difficoltà generate da questa emergenza sanitaria.
Il CIBO e il VINO sono protagonisti di nuovi trend turistici. I prodotti tipici di eccellenza e le relative attività produttive, l’educazione alimentare, il rapporto tra agricoltura e ambiente e il turismo eco-sostenibile legato alle tipicità agroalimentari sono in grado di offrire un’ampia vetrina del nostro territorio nazionale. L’enogastronomia rappresenta la portavoce d’eccellenza della tendenza attuale a
considerare il nostro Paese quale meta di turismo lento, esperienziale e sostenibile.
In questo contesto il Consorzio del Moscato di Scanzo, in collaborazione con la Strada del Valcalepio e con il Consorzio dello Strachitunt, propone ai visitatori un’occasione di avvicinamento a due prodotti unici e tipici del territorio bergamasco. Nel pomeriggio di domenica 19 settembre, dalle ore 17, il Moscato di Scanzo e lo Strachitunt verranno abbinati durante un momento di degustazione guidato, per far capire che un passito come il Moscato di Scanzo è compagno ideale di molte pietanze saporite, in primis formaggi bergamaschi. Ne sarà una testimonianza scientifica anche la presentazione della Tesi di Laura di Sara Regonesi, neolaureata a Padova nel corso di Valutazione e analisi sensoriale degli alimenti di Scienze e tecnologie alimentari,
dedicata proprio a questo abbinamento.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto  degustazioni di vino ed altre eccellenze

“Storie di Vino": sabato sul Ponte Coperto degustazioni di vino ed altre eccellenze

pavia

Mede, riapre il teatro Besostri

Mede, riapre il teatro Besostri

il concerto

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

Inaugurata la mostra fotografica "Grandangolo"

pavia

Il compleanno? Si festeggia al museo

Il compleanno? Si festeggia al museo

pavia, kosmos

Cultura, chi si ferma è perduto...

Un momento del confronto, sabato 2 ottobre 2021

Cultura, chi si ferma è perduto...

il confronto

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Davide Rhoss, l'artista che dipinge con il bitume

Nel video l'intervista con l'artista originario di Mede

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

Giornata uggiosa? C'è sempre il cinema!

i film in sala

Inaugurata oggi al Castello Visconteo la mostra "Fons Vitae"

Inaugurata oggi al Castello Visconteo "Fons Vitae"

pavia