le riprese nel 2022

“Lo chiamava rock & roll”: il debutto cinematografico di Nicola Silva

Il vigevanese nel cast a fianco di Andrea Montovoli e Federico Villa, diretti da Saverio Smeriglio

Davide Maniaci

09 Novembre 2021 - 19:08

“Lo chiamava rock & roll”: il debutto cinematografico di Nicola Silva

Federico Villa, Nicola Silva e il regista Saverio Smeriglio

La storia di un viaggio tra amicizia, sogni, disabilità e coraggio. Il protagonista sarà Andrea Montovoli, attore con partecipazioni anche a reality show e talent, ma con una carriera iniziata a teatro. Nel cast c’è anche un vigevanese, Nicola Silva, agente assicurativo nella vita ma attore di discreta fama, e cabarettista. Il suo ultimo spettacolo al Cagnoni, “Tardo qualche minuto”, aveva fatto sold out. Silva, un animale da palcoscenico che con “Lo chiamava rock & roll” debutta sul grande schermo. Le riprese saranno nella primavera 2022. Il progetto cinematografico del regista Saverio Smeriglio è ambizioso: raccontare il mondo delle diverse abilità, con il sorriso.

Nel video, l’intervista a Nicola Silva, Germano Lanzoni e Valentina Piparo, regista dello spettacolo "Tardo qualche minuto" andato in scena al teatro Cagnoni nel 2019


«La trama - anticipa Nicola Silva - si svolge in una clinica. Lì c’è anche Enrico, il mio personaggio, affetto da un lieve ritardo, con una passione smisurata per Elvis Presley e per il cubo di rubik: sogna infatti di partecipare a quei tornei di velocità». Un ragazzo dal sorriso contagioso, che accoglie nella clinica il nuovo arrivato Mauro (Montovoli), surfista professionista che dopo un grave incidente sa che non potrà più portare avanti la propria passione. C’è anche Federico. L’attore che lo interpreta, Federico Villa, non è un professionista. Recita la parte di sé stesso, un ragazzo costretto sulla sedia a rotelle perché affetto da una grave malattia degenerativa, l’Atassia di Friedreich.

Federico Villa nel film interpreta sè stesso


Per questo motivo l’iniziativa - che tutti possono sostenere con una raccolta fondi dal sito produzionidalbasso.com - ha già il patrocinio di importanti realtà nazionali come il Comitato italiano paralimpico, la Federazione ciclistica italiana, l’Anmil (Associazione Nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro) e l’Aisa (Associazione Italiana per la lotta alle Sindromi Atassiche).

Una storia originale, che farà riflettere su ciò che comunemente viene considerato “normale”, che sovverte gli schemi tradizionali e rende protagonisti gli ultimi, i malati, i diversi, in una chiave davvero nuova che stimola una riflessione profonda. Una commedia d’autore prodotta da Isola Creativa, start up innovativa a vocazione sociale e Imago Animae.

«Sarà emozionante - conclude il vigevanese Nicola Silva - entrare nella parte di Enrico, così come per gli spettatori emozionarsi al cinema».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

In Locum Angelorum: la rassegna di Vespri d’organo per L'avvento

vigevano

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur e dormire a 3500 metri sul Monte Bianco

La Suite Skyway Monte Bianco

Sciare per primi sulle piste di Courmayeur

neve

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

Il trailer del film "Mollo tutto e apro un chiringuito"

Il Milanese Imbruttito al cinema con Mollo tutto e apro un chiringuito

dal 7 dicembre

Regina Bracchi Cassolo: Mede la ricorda con una conferenza

Regina Bracchi Cassolo... Regina della scultura

al teatro besostri

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

Jeremy Irons racconta Napoleone

Napoleone, Eternals, gli Addams 2: uno sguardo ai film in sala

questa settimana

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa

Ascom Pavia: «Riaperto il fondo indennizzi per commercio e turismo»

l'iniziativa

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

Il sindaco di mede Giorgio Guardamagna

"Compravicino": anche Mede aderisce al portale per vendite e acquisti on line

commercio

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

Doniamo un vaccino: l'iniziativa del Rotary Club Pavia

sabato a pavia

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

Reti Sonore alla Casa Rotonda: la musica risveglia i luoghi

l'evento