Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Ogni associazione può presentare domanda

Vigevano: Il Comune concede terreni incolti a «beneficio delle api»

L'iniziativa presentata dall'assessore Daniele Semplici.

Davide Maniaci

Email:

dade.x@hotmail.it

23 Novembre 2021 - 18:20

Vigevano: Il Comune concede terreni incolti a «beneficio delle api»

Concedere le aree verde incolte, di proprietà comunale, a beneficio delle api. Il Comune lancia questo progetto, ratificato da una delibera di giunta e presentato nel pomeriggio di oggi da Daniele Semplici, assessore all'ambiente.

«Che senso avrebbe lasciare terreni abbandonati a loro stessi – ha aggiunto Semplici – dovendo inoltre pagare per estirpare le erbacce? Concediamoli invece in comodato d'uso per tre anni alle associazioni che ne faranno richiesta». Delle semenze si occuperà il Comune, che ha stanziato 2500 euro. «Oltre a creare habitat potenzialmente favorevoli alle api, viste le difficoltà che questa specie fondamentale sta attraversando, contiamo di dissuadere gli incivili a sbarazzarsi dei rifiuti ingombranti. Campi più curati e soprattutto in cui ci sono persone al lavoro, infatti, funzionerebbero anche da deterrente». Come specifica Semplici,  quello degli abbandoni dei rifiuti in campagna è un problema difficile da risolvere. Le telecamere, aumentate, fanno il proprio dovere. Si tratta perlopiù di forestieri, non di vigevanesi, che arrivano qui apposta e poi fuggono approfittando del buio.

Si tratta anche della partecipazione all'iniziativa “Nutriamo le api”. I terreni in questione sono vari, tutti situati in periferia. Il più esteso circonda il nuovo palazzetto dello sport, verso la frazione dei Piccolini. Ci sono anche le aree tra via Indro Montanelli e via Valletta Fogliano, quella presso corso La Malfa e sotto il cavalcavia Togliatti. Le associazioni ambientaliste che volessero fare domanda, contattino il Comune.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400