Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

il lutto

David Sassoli, la scomparsa del presidente del Parlamento Europeo

Aveva 65 anni, fatale le complicazioni di una polmonite da legionella. Stasera verrà ricordato anche dal consiglio comunale di Vigevano con un minuto di silenzio

Bruno Ansani

Email:

bruno.ansani@ievve.com

11 Gennaio 2022 - 11:50

David Sassoli, la scomparsa del presidente del Parlamento Europeo

VIGEVANO - Il sorriso, l'aria perbene ma non "perbenista". David Sassoli era una di quelle persone che sono effettivamente quello che sembrano, un tratto piuttosto raro. Aveva 65 anni, il presidente in carica del Parlamento Europeo. È scomparso nella notte, dopo le notizie che parlavano di un ricovero urgente per delle gravi complicazioni insorte al sistema immunitario. A settembre scorso aveva contratto una polmonite da legionella. Sembrava essersi ripreso, poi la ricaduta

Questa sera verrà ricordato anche dal consiglio comunale di Vigevano, che si riunirà alle 21: un minuto di silenzio e un intervento di ricordo che sarà svolto dal consigliere Pd Emanuele Corsico Piccolini.

David Sassoli era stato eletto presidente del parlamento di Strasburgo e Bruxelles il 3 luglio 2019. Sassoli è stato il secondo presidente italiano del Parlamento Europeo dopo Antonio Tajani da quando l'assemblea di Strasburgo viene eletta a suffragio universale. Il suo incarico sarebbe scaduto a giorni. Giornalista professionista dal 1986, è stato conduttore e vicedirettore del TG1 dal 2006 al 2009, anno in cui venne eletto nelle liste del Pd al Parlamento Europeo.

Il bellissimo messaggio di auguri natalizi del presidente David Sassoli, pochi minuti che tracciano una sorta di testamento morale, parole da non dimenticare

Il messaggio dello staff di David Sassoli, pubblicato sul profilo social del Presidente

David Sassoli a Berlino, novembre 1989: la caduta del Muro

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400