Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

garlasco

Cinquemila Ffp2 a 1,47 euro, l'opposizione: «Prezzo fuori mercato»

Il consigliere Enzo Rossato critico anche sulla scelta del fornitore.

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

15 Gennaio 2022 - 17:44

Cinquemila Ffp2 a 1,47 euro, l'opposizione: «Prezzo fuori mercato»

Il consigliere di minoranza Enzo Rossato

La spesa per una fornitura di mascherine Ffp2 per il personale degli uffici comunali e della polizia locale diventa un caso politico, con il gruppo di opposizione “Garlasco Civica” che si dice pronto a dare battaglia. A far discutere sono due determine, datate entrambe 30 dicembre, pubblicate nei giorni scorsi sull’albo pretorio, che hanno per oggetto l’acquisto “in via d’urgenza” di due partite di mascherine certificate. La minoranza contesta l’importo pagato, giudicato “fuori mercato”.

Il primo ordine riguarda una fornitura di 1600 mascherine Ffp2 per un costo di 2352 euro. L’altro ordine è per l’acquisto di altri 3400 pezzi, pagati 4998 euro. «Stiamo parlando per entrambi gli acquisti di 1,47 euro a mascherina – dichiara il consigliere di minoranza Enzo Rossato – Questi non sono prezzi di mercato, lo dico con cognizione di causa. L’accordo per il prezzo calmierato delle Ffp2 è stato siglato il 3 gennaio, quindi dopo l’ordine fatto dagli uffici. Ma pagare 1,47 euro a mascherina è comunque un prezzo che non si giusticava anche prima. I privati cittadini riescono a comprare le mascherine pagandole meno e facendo ordini con quantitativi nettamente inferiori. Sicuramente, insieme agli altri consiglieri del gruppo di opposizione, presenteremo un’interpellanza e chiederemo una spiegazione in consiglio comunale. E potremmo anche non fermarci qui. Già nei mesi scorsi – prosegue Rossato – avevamo presentato un’inter- rogazione sull’acquisto dei tamponi rapidi, pagati 20 euro l’uno quando i valori di mercato erano al di sotto di quella cifra. Serve un po’ più di attenzione, si stanno spendendo soldi pubblici».

«È vergognoso. Con la V maiuscola – afferma il consigliere Rossato – Vorrei sapere anche qualcosa di più sulla ditta di Pavia interpellata per la fornitura dei dispositivi. È un’azienda che produce le mascherine? O le fa arrivare dalla Cina? Faccio presente che, a pochi chilometri da Garlasco, a Vigevano, c’è un importante produttore di mascherine Ffp2 che esporta in tutto il mondo. Non potevamo chiedergli un preventivo? E poi mi chiedo: a Garlasco esiste anche una farmacia comunale, perché non ci siamo rivolti direttamente qui?».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400