Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA NUOVA TENDENZA

Il plogging, attività fisica e un occhio di riguardo all'ambiente

Un gruppo di studenti lo ha introdotto in città

Umberto Zanichelli

Email:

umberto.zanichelli@ievve.com

02 Marzo 2022 - 20:24

Il plogging, attività fisica e un occhio di riguardo all'ambiente

Il plogging è atto importato dal nord Europa

Si chiama plogging, termine che è la perfetta unione della parola svedese “plocka upp”, che significa raccogliere, e dell'inglese jogging ed una nuova tendenza “eco-friendly” che consiste nel raccogliere i rifiuti che si trovano sul proprio cammino mentre si è impegnati nel jogging o nelle altre attività sportive all'aria aperta.

A Vigevano lo hanno introdotto alcuni ragazzi della scuola media “Besozzi”, di quattro nazionalità diverse ma uniti da molti interessi e soprattutto da una bella amicizia, che si trovano il venerdì pomeriggio o nel fine settimana per trascorrere un paio d'ore all'aria aperta. Non solo divertimento e attività fisica ma anche un concreto impegno per proteggere l'ambiente.

Divertimento, attività fisica e rispetto per l'ambiente: il plogging sbarca a Vigevano

Il plogging, ormai è universalmente riconosciuto, allevia lo stress, concorre ad aumentare il consumo di calorie e aumenta l'autostima. Per praticarlo sono sufficienti un paio di scarpe da running, un abbigliamento sportivo, un paio di guanti e una borsa nella quale riporre i rifiuti.

L'Italia ha ospitato nel 2021 la prima edizione dei campionati del mondo di plogging: al termine della gara sono stati recuperati 800 chili di rifiuti disseminati lungo oltre 1.780 chilometri di sentieri.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400