Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

l’evento a praga

Due istituti superiori di Vigevano partecipano con una delegazione al Festival “Science on stage”

Il progetto del liceo Cairoli e del Caramuel –Roncalli

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

31 Marzo 2022 - 09:00

Festival “Science on stage”: presenti anche una delegazione da due istituti superiori di Vigevano

Era presente anche una delegazione vigevanese alla dodicesima edizione del Festival europeo “Science on Stage”, che si è svolto dal 24 al 27 marzo a Praga, una manifestazione internazionale a cui hanno partecipato circa 350 docenti provenienti da oltre 30 Paesi confrontandosi sulla didattica delle materie Stem.
Tra gli 11 progetti italiani selezionati, c’era anche “I cambiamenti ambientali e la biodiversità”, ideato dal team di professoresse  composto da Rita Limiroli e Marina Gandolfo (IIS Caramuel-Roncalli) e Mariagrazia Gobbi (Liceo Cairoli).

«L’obiettivo del loro lavoro – spiegano i dirigenti scolastici Alberto Panzarasa del liceo Cairoli e Matteo Loria del Caramuel – è lo studio degli effetti di alcuni cambiamenti climatici sugli ecosistemi e, in particolare, sulla sopravvivenza di alcune specie in funzione della loro versatilità adattativa. Protagonisti gli studenti, che hanno indagato e osservato sperimentalmente la risposta di microbiche e di vegetali all’esposizione ai raggi ultravioletti, conseguenza possibile di un’ulteriore riduzione dello strato di ozono. L’originalità del progetto risiede sicuramente nell’approccio sperimentale e nel potenziamento di importanti soft-skills, come l’abilità nell’utilizzare il pensiero logico-riflessivo (grazie all’impiego della metodologia dell’inquiry e del brainstorming) e nel lavorare in team (metodologia cooperativo-collaborativa). Lo scopo è quanto mai importante: sensibilizzare i ragazzi riguardo alle conseguenze dei cambiamenti climatici e all’urgenza di perseguire con tenacia gli obiettivi dell’Agenda 2030. Sono loro infatti che dovranno custodire e difendere domani il nostro Pianeta».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400