Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

37esimo congresso rotary distretto 2050

Futuro, etica e sostenibilità: in Cavallerizza incontri e master class aperti al pubblico

Ecco tutti gli appuntamenti in calendario

Ilaria Dainesi

Email:

ilaria.dainesi@ievve.com

16 Giugno 2022 - 11:49

Futuro, etica e sostenibilità: in Cavallerizza incontri e master class aperti al pubblico

Il congresso del distretto 20150 del Rotary si terrà a Vigevano dal 18 al 19 giugno

Incontri aperti ai cittadini, dedicati a una riflessione a tutto tondo sugli scenari del domani. È stato scelto non a caso il titolo “Benvenuti nel futuro: etica, sostenibilità, cultura e impresa per un domani e un Rotary a misura di giovani” per la 37esima edizione del congresso del Distretto 2050, che si terrà questo fine settimana. I lavori saranno ospitati negli spazi Castello di Vigevano, con una due giorni di “master class” in Cavallerizza.

Sergio Dulio, governatore del Distretto 2050 e socio del Rotary Club Vigevano Mortara


«Il congresso con il quale si chiude l’anno rotariano – dichiara Sergio Dulio, governatore del distretto Rotary 2050 – rappresenta un momento di sintesi finale: si fa un bilancio delle attività svolte e ci si confronta su temi di grande rilevanza per il Rotary e per la società nel quale esso opera. Quello che si celebrerà a Vigevano sarà però un evento molto particolare, nel quale queste riflessioni sul futuro saranno condivise con la cittadinanza. Sarà, infatti, un congresso aperto e diffuso, dove i risultati del presente si completano nella riflessione sul futuro».

IL PROGRAMMA DELLE SESSIONI PUBBLICHE


Sabato, alle ore 11, si apre con il talk show “Dallo spazio all’uomo: nuove prospettive di futuro”, con interventi dell’astrofisica dell’Esa (Agenzia spaziale europea) Ersilia Vaudo Scarpetta e del sociologo Francesco Morace. Alle 14,30, master class con Dario Fabbri, analista geopolitico ed editorialista. Domenica 19 giugno, alle ore 10, talk show dal titolo “L’essere umano al centro di una nuova rinascita” con il professore di biologia molecolare dell’Università di Pavia Giovanni Maga e con don Alberto Ravagnani, sacerdote molto conosciuto per i suoi contenuti divulgati attraverso le piattaforme social. Oggi (giovedì), alle 17,30, inaugura nel palazzo vescovile l’esposizione tattile accessibile ai disabili, a cura del Rotary e-Club Agape Universale. Venerdì pomeriggio, alle 16, nella prima scuderia del Castelllo, apre la mostra “Progetto Art Opening” di Ricky Pravettoni, fotografo affetto da autismo. Sempre domani, dalle ore 17,30, si svolgerà l’evento dedicato alle bici d’epoca “Criterium Ducale del Moro”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400