Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Basket, Legadue: la Miro Radici mette paura a Veroli

Il quintetto di Garelli, quasi sempre avanti nel punteggio, cede solo nel finale (79-89)

26 Ottobre 2009 - 15:11

Basket, Legadue: la Miro Radici mette paura a Veroli
La Miro Radici Finance esce sconfitta (79-89) dal match interno contro la quotata Veroli, una sfida alla quale la squadra di coach Garelli si è ben approcciata, mostrando cose positive in fase difensiva e raccogliendo risposte importanti soprattutto da Bertolazzi e Ghersetti. In equilibrio per almeno 35'''''''', la partita si decide nelle sue fasi conclusive, col quintetto laziale a sfruttare i maggiori spazi lasciati da Vigevano, sulla quale pesano tuttavia alcune decisioni arbitrali decisamente avverse, come in particolare una serie di falli che ha limitato i giocatori ducali. E in sala stampa non sono mancate le critiche ai direttori di gara da parte del g.m. Gibillini: «Abbiamo perso contro Veroli che ha vinto meritatamente. È una squadra forte che non scopriamo certo dopo questa partita. Però tutti noi, squadra, tifosi e società, meritiamo più rispetto. Boyette non ha potuto giocare e il fallo tecnico fischiato a Garelli è stato il simbolo di come gli arbitri hanno interpretato tutta la partita».
Ben cinque i giocatori ducali andati in doppia cifra (Ghersetti 16, Bertolazzi 15, Pearson 13, Boyette e Ganeto 10), mentre nella squadra laziale si sono distinti Nissim (22) e Foiera (18).
Domenica prossima la Miro Radici sarà impegnata al Carnera di Udine contro la Snaidero
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400