Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Minors, turno positivo per le lomelline

Pixel e American Eagle, a salvezza già raggiunta, non si fermano e superano rispettivamente Canottieri (100-89) e Opera (79-76)

24 Aprile 2010 - 11:49

Ormai "libera" da pensieri di classifica, dopo la salvezza ottenuta lo scorso turno, la Pixel Cat Vigevano disputa prababilmente la sua miglior prestazione stagionale contro i milanesi della Canottieri, ai quali non sono bastati i 41 punti di Giocondo. A parte le battute iniziali, i vigevanesi conducono sempre nel punteggio. Il finale di secondo quarto è altamente spettacolare con il fuoco di fila di Rossi e Moalli che confezionano il parziale di +13 con cui si va all''''''''intervallo. Nell''''''''ultimo periodo gli ospiti si portano a -5,ma  due assist di Colombo per Carnevale (12/12 sotto canestro) e una bomba della stessa guardia ridanno ai lomellini un margine di sicurezza. A pochi secondi dalla fine Pratesi infila il centesimo punto: finisce 100-89.

Sorrisi anche dalle parti di Gambolò, dove l''''''''American Eagle conquista il quindicesimo successo stagionale superando nei secondi finali Opera, ormai matematicamente ai play-out. La squadra di coach Ingala, ancora senza Davide Sala, non riesce per tutti i 40'''''''' a scrollarsi di dosso una squadra, quella milanese, che ha saputo mettere in mostra buone cose, in particolare una certa aggressività. A metà gara è 40-40, nel terzo periodo gli ospiti trovano un minimo allungo sul +6, ma un mini break di 7-0 delle "Aquile", con a segno Menarini e Bongioanni, riporta avanti i padroni di casa. Si procede punto a punto fino alla fine, con tripla di Bressani a 10" dalla fine a decidere il match. Alla sirena sarà 79-76.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400