Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

La Pixel ha un "Hasso" nella manica

In serie D i ducali tornano alla vittoria superando la Canottieri per 89-61. Buon esordio del senegalese, 25 punti. In C Regionale ancora ko la Vetrotenda (84-86 da Garbagnate)

13 Novembre 2010 - 16:06

In serie D la Pixel interrompe la striscia negativa superando agevolmente la giovane Canottieri (89-61) e portando al debutto Hassane Thioune, ultimo arrivo in casa Cat. Per "Hasso" una buona presentazione: con un solo allenamento nella gambe, atterrato solo un paio d''''''''ore prima della partita da Parigi, ha messo a segno 25 punti in poco più di venti minuti di gioco, entusiasmando il numeroso pubblico con alcune giocate d''''''''altra categoria. Nel primo quarto la Pixel ha dato il meglio, disputando dieci minuti quasi impeccabili con il duo Bocca-Galindez (20 punti per l''''''''italo-venezuelano) che si è trovato a meraviglia (32-13). Con una partita che sin da subito appariva segnata, non è stato facile mantenere la giusta concentrazione e soprattutto nel secondo periodo la squadra ha accusato dei passaggi a vuoto che nel prossimo futuro dovranno essere per forza limitati se si vorrà provare a scalare posizioni in classifica.
Nel campionato di serie C si allunga invece la strisca negativa della Vetrotenda Gambolò che ieri al PalaOlimpia ha accusato il quinto stop di fila. Contro Garbagnate, seconda forza del torneo, è stato comunque encomiabile l''''''''impegno dei ragazzi di Bertelà che hanno ceduto di soli due punti (84-86) dopo un incontro condotto quasi costantemente alla pari. A 5 minuti dalla fine i padroni di casa erano addirittura avanti di 7 lunghezze, ma non sono stati in grado di gestire fino in fondo questo prezioso vantaggio. Nella Vetrotenda da segnalare il rientro di Matteo Sala dopo un lungo periodo di stop causa infortunio, mentre non fa più parte del gruppo Rocca che ha lasciato per problemi di lavoro.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400