Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

La Cat sceglie un lituano come secondo straniero

Mantas Leonavicius, ala grande di 2.01, ha vinto l'anno scorso il campionato di C Regionale a San Vincenzo. Sabato potrà già debuttare in campionato

21 Settembre 2011 - 21:19

È Mantas Leonavicius, atleta lituano classe 1986, ala grande di 2.01, il secondo straniero della Pixel Cat Vigevano. L'accordo è stato raggiunto in breve tempo dal front office ducale dopo aver verificato l'impossibilità di procedere al tesseramento di Jorel Hawkins, giocatore statunitense in uscita dalla Fairfield University provato nei giorni scorsi, in quanto l'ambasciata italiana di Philadelphia gli ha negato il visto per motivi di studio. Leonavicus, che in patria è stato nazionale under 16, ha maturato anch'egli esperienza negli Stati Uniti militando nelle università di Hofstra e Shorter, mentre l'anno scorso ha giocato in Toscana nel campionato di serie C Regionale contribuendo alla promozione del Basket San Vincenzo con una media di 14 punti e 14 rimbalzi a partita. Il giocatore lituano potrà già esordire in maglia Pixel nella prima di campionato in programma sabato prossimo a Daverio.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400