Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Regionale: Pixel, a Casorate Sempione il primo dispiacere

Il quintetto ducale cede di schianto nel finale (85-72) dopo essere stato a lungo in vantaggio. L'ultimo ko in trasferta era datato 9 gennaio

08 Ottobre 2011 - 03:12

Si interrompe a Casorate (85-72) la striscia vincente della Cat che proseguiva da ben 14 giornate. In trasferta i ducali non perdevano addirittura dal 9 gennaio ad Opera (14a d'andata del campionato di serie D). Innanzitutto c'è da dire che il divario finale non testimonia l'andamento della partita, rimasta in equilibrio fino all'ultimo, ma prevalentemente con gli ospiti davanti. Più di una volta la squadra di Rossberger ha tentato l'allungo, ma è sempre stata ripresa, anche quando al 28' raggiunge il massimo vantaggio sul 58-50. La partita si decide nell'ultimo periodo, o meglio negli ultimi quattro minuti: in precedenza la Pixel aveva sempre risposto al sorpasso dei padroni di casa, questa volta va in confusione e viene castigata da Casorate che non sbaglia più un tiro. In un attimo la Hydroterm vola a +15 e sulla gara possono scorrere i titoli di coda. Onore al merito a Casorate che si è dimostrata una signora squadra, mentre Vigevano può fare sicuramente meglio, seppur in un girone che di giornata in giornata si conferma di ottimo livello e dunque particolarmente ostico per una neopromossa.
HYDROTEM CASORATE: Cassano 3, Mancini 20, Franzini 13, Ferrario 12, Laterza 7, Bordignon 2, Clock 18, Santinon 2, Anzini 8; n.e. Turano. All. Pomelari.
PIXEL CAT VIGEVANO: Leonavicius 14, Menarini 6, Moalli, Finazzi 17, Sala 13, Bocca 2, Campana 9, Maiocchi 4, Galindez 7; n.e. Azzini. All. Rossberger.
ARBITRI: Reboghini e Ginnari.
NOTE: Parziali: 21-17; 41-43; 58-61. Tiri liberi: Hydroterm 17/27, Pixel 14/24. Nessun uscito per 5 falli. Fallo tecnico alla panchina Hydroterm.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400