Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C Regionale, venerdì amaro per Pixel e Vetrotenda

I ducali perdono a Marnate contro la terz'ultima della classifica (70-68) nonostante aver chiuso avanti il primo tempo di 9 punti e vedono tramontare definitivamente il "sogno" play-off, i gambolesi sono sconfitti in casa da Cornaredo (64-73)

25 Febbraio 2012 - 11:32

Serie C Regionale, venerdì amaro per Pixel e Vetrotenda

Una Pixel svagata e pasticciona vede allontanarsi definitivamente il "sogno" play-off in quel di Marnate. I padroni di casa meritano il successo nel secondo tempo mettendoci tanto cuore e determinazione, prerogative che alla Cat sono venute a mancare soprattutto dopo essere andata al riposo lungo avanti di 9 lunghezze e con i padroni di casa penalizzati dall'espulsione di Gandini. Nel terzo periodo i vigevanesi hanno praticamente smesso di giocare consentendo il ritorno degli avversari che, galvanizzati, nell'ultimo quarto raggiungono anche 7 punti di margine. A questo punto Vigevano cerca di reagire portandosi a -2, ma emblematiche sono state le ultime due azioni d'attacco nelle quali gli ospiti non sono riusciti ad andare al tiro "rifiutando" conclusioni anche abbastanza favorevoli. Gli arbitri hanno esagerato fischiando spesso a sproposito da ambo le parti, la Cat ha avuto il torto di lasciarsi troppo condizionare sotto il profilo nervoso ed ha sparacchiato ai liberi (24-48), ma la cosa non ha influito pù di tanto dal momento che i varesini hanno saputo fare anche peggio (18-41). Da salvare in parte le prove di Maiocchi (nella foto) e Galindez, mentre su quella di Leonavicius, bene a rimbalzo, pesano i troppi errori al tiro. Piuttosto impalpabili tutti gli altri e dinanzi a una prestazione di squadra così molle e confusionaria si può dire non sia stata certo la serata migliore per l'esordio in maglia Cat di Danilo Novick.

CAFE' EL MUNDO MARNATE Brighina 6, Scibilia 14, Frattini 3, Ragazzo 9, Galli 10, Azzimonti 8, Pozzi 5, Gandini 9, Palladini 6; ne Cattaneo. All. Gentile.

PIXEL CAT VIGEVANO Leonavicius 14, Menarini 6, Novicik 4, Finazzi 7, Sala 6, Bocca 3, Campana 3, Lupi, Maiocchi 15, Galindez 10. All. Rossberger.


In chiave play-out i successi di Marnate e Magenta (che ha superato Gallarate) sono estremamente sfavorevoli per la Vetrotenda, superata in casa da Cornaredo 64-73. I gambolesi hanno difeso male nel primo tempo concedendo agli avversari ben 27 punti nel solo primo quarto. A peggiorare le cose l'espulsione di coach Munini a un paio di minuti dall'intervallo. Nella ripresa migliorava un po' l'atteggiamento difensivo dei padroni di casa, ma le scelte sbagliate in attacco non consentivano di tornare in gioco per i due punti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400