Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Regionale: a Gallarate una bella Pixel (72-87)

In evidenza il pacchetto esterni: top scorer Maiocchi con 24 punti e uno strabiliante 6/7 da tre, seguito da Sala con 20. Sotto le plance grande prova del "sempreverde" Bocca, 10 rimbalzi al pari di Finazzi. Niente da fare invece per la Vetrotenda, supera

10 Marzo 2012 - 02:48

C Regionale: a Gallarate una bella Pixel (72-87)

Una Pixel bella e concentrata conquista a Gallarate il settimo successo "on the road" della stagione (72-87) che le consente di mantenersi salda al quinto posto della classifica. Nonostante la perdurante assenza di Galindez (davvero sfortunato il giocatore italovenezuelano che ne avrà ancora per qualche settimana causa uno stiramento) e un Leonavicius meno efficace del solito nell'area pitturata, i ducali sono riusciti a ottenere il successo grazie soprattutto alla buona prova degli esterni: ben dieci le bombe complessive di squadra con un Maiocchi (nella foto) letteralmente scatenato, protagonista di uno strabiliante 6/7 da oltre l'arco, ben spalleggiato da Sala e Campana. Sotto le plance, alla faccia delle 38 primavere, capitan Bocca ha garantito una presenza importante catturando 10 carambole al pari di Finazzi. Positiva anche la prestazione di Menarini in cabina di regia. L'avvio di partita è favorevole a Gallarate, ma la Pixel tiene botta e nel secondo periodo prende il comando della operazioni senza più cederlo fino all'ultimo. Nella ripresa la squadra di Rossberger prova anche a "uccidere" la partita, ma i padroni di casa si tengono a galla grazie soprattutto alla precisione di Ambrosetti. Nell'ultimo quarto i padroni di casa risalgono anche a -2, ma la Pixel conserva la necessaria lucidità, mentre il tecnico a Vis segna la definitiva resa dei varesini.

Primavera Gallarate Spolaore 12, Giovacchini 2, Bianchi, Leo 7, Cannata 7, Vis 12, Lucarelli 2, Marku, Ambrosetti 25, Moretti 5. All. Facciola.

Pixel Cat Vigevano Leonavicius 7, Menarini 4, Motta, Novicik 2, Finazzi 11, Sala 21, Bocca 2, Campana 14, Lupi 2, Maiocchi 24. All. Rossberger.


Ancora una sconfitta invece per la Vetrotenda, superata in casa dal Baj Arcisate per 74-89, ultima in classifica e sempre più a rischio di retrocessione diretta. I gambolesi non sono mai stati in partita facendo arrabbiare coach Munini il quale a fine incontro è stato lapidario: "Qui c'è troppa gente che invece di pensare a giocare, sa soltanto parlare".


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400