Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Regionale: Nerviano "asfalta" la Pixel

Niente da fare per la squadra di Rossberger contro i quotati milanesi che sin dall'inizio impongono la legge del più forte (54-90). Grave sconfitta di Gambolò a Magenta (64-59), agganciato dai milanesi all'ultimo posto della classifica

25 Marzo 2012 - 03:07

C Regionale: Nerviano "asfalta" la Pixel

Non c'è stata partita. Nerviano si conferma più forte e "asfalta" una Pixel che col passare dei minuti perde fiducia e si disunisce fino ad accusare un passivo molto severo (54-90). La Cat si giocava le ultime possibilità di play-off, ma obiettivamente si è avuta conferma che chi sta davanti in classifica ha un qualcosa in più, soprattutto se si è costretti a "regalare" un giocatore come Galindez. Ovvio che tra le due squadre non esiste tutta questa differenza, ma stasera Nerviano ha giocato particolarmente bene, concentrata e "cattiva" al punto giusto sin dalle prime battute di gioco, guidata dalla classe e dall'esperienza di Mapelli e Rondena, mentre nel quintetto di casa ben poco ha funzionato. Gli esterni, in particolare, non hanno mai "visto" il canestro (0/12 da tre) , favorendo la difesa di Nerviano che si è chiusa limitando Leonavicius e Finazzi, gli unici capaci di essere un po' pericolosi in aggiunta a qualche spunto di Menarini. Nell'ultimo quarto la Cat commette anche qualche fallo di frustrazione che contribuisce a far lievitare il passivo. Una gara da dimenticare in fretta, confidando nell'imminente rientro di Ga

Pixel Cat Vigevano Leonavicius 15, Menarini 11, Motta, Novicik 1, Finazzi 16, Sala 7, Bocca 2, Campana, Lupi, Maiocchi 2. All. Rossberger.

Zerbetto Nerviano Rondena 14, Mapelli 15, Bossola 2, Crippa 12, Scarioni 13, De Bosio 3, Danelutti 9, Bandera 13, Tonella 3, Rossetti 6. All. Grassi.


Brutte notizie per il basket lomellino arrivano anche da Magenta dove la Vetrotenda Gambolò è stata sconfitta dai padroni di casa per 64-59. I milanesi agganciano così il quintetto di Munini all'ultimo posto della classifica, ma con il vantaggio di aver vinto entrambi i confronti diretti. Per evitare la retrocessione diretta, Gambolò dovrà quindi cercare di sopravanzare in classifica Magenta nelle ultime cinque gare di campionato.


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400